WhatsApp, ecco cosa riserva l’account business

Un aiuto veramente valido e molto interessante per le piccole e medie imprese. Ecco WhatsApp Business e le novità che porta con se

Lo scopo che sta dietro a questo importante account per le aziende, serve a mettere in diretta correlazione imprese e clienti. In questo modo di possono creare interazioni molto più personali e veloci del classico servizio clienti. Ecco quello che permette di fare WhatsApp Business per le aziende.

Ma c’è ben altro dietro, che rende grande questa interazione tramite l’app di messaggistica più famosa al mondo. Nata in principio nel 2018, ora è stata implementata tramite la modalità Business che conta circa 50 milioni di utenti. Ma perché è diventata così popolare in soli due anni?

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Whatsapp, Whats Tracker ritorna: alcuni potrebbero starvi spiando

WhatsApp Business, le novità che porta con sé

WhatsApp
WhatsApp novità account Business (pixabay)

La grande influenza raggiunta dal tipo di account è data da due fattori principali. In prima battuta in quanto circa il 61% sceglie di scrivere ad un’impresa invece che di chiamarla, mentre circa il 59% preferisce le chat rispetto alle e-mail. Non solo per questo, molti vantaggi sono anche in favore delle aziende. Difatti agli utenti non fa piacere essere trasferiti da una chiamata all’altra, oppure vogliono che le proprie lamentele o dubbi vengano risolti da qualcuno di reale e concreto.

Ecco quindi che l’account Business permette di fare questo e altro. Ma, principalmente, riesce a creare un legame molto forte e diretto tra venditore e consumatore come in un negozio fisico. Il tutto però comodamente da casa, o da dove si vuole. Per questo è stato implementato ancora permettendo nuove ed importanti feature.

L’interazione e la visualizzazione dei prodotti è più facilitato ed avviene direttamente in-chat, compreso l’acquisto finale. In seguito, data l’importanza dello smart working, viene previsto anche un servizio di hosting che permette ogni azione dalla vendita all’assitenza gestibile da ogni postazione. Ovviamente alcuni dei servizi prevedono un quota da pagare, in modo che venga implementato sempre di più ogni aspetto dell’app di messaggistica. Ma come si apre un account Business?

Molto semplice, per prima cosa si deve scaricare la versione apposita dallo Store del relativo sistema operativo. Poi, una volta creato l’account, ogni contatto e chat viene trasferita su quello Business. Questo perché, in effetti, d’ora in poi si utilizza solo quello. Dopo aver inserito nome, azienda, immagine e categoria commerciale viene finalmente attivato l’account. Sul menù principale, oltre alle classiche informazioni, in alto a destra trovi i 3 pallini dedicati alle opzioni e scegliere “Impostazioni”. Qui, selezionando il nome dell’attività ed il simbolo della modifica (matita), si accede a tutte le informazioni da inserire riguardanti la propria attività commerciale. I clienti possono contattare le aziende direttamente dal numero di telefono, ma anche tramite codice QR.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Google Messaggi, aggiornamento anti WhatsApp: di cosa si tratta