Videogiochi in auto, scatta l’indagine contro Tesla: ecco cosa rischia

Una nuova indagine ai danni di Tesla. Questa volta, ci si sta concentrando sulla possibilità di avviare videogiochi in auto

tesla videogiochi 20211223 cellulari.it
Nuova inchiesta ai danni di Tesla e dei suoi videogiochi eseguibili in auto (Adobe Stock)

Non c’è pace per Tesla, nuovamente finita nel mirino delle indagini. La National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) degli Stati Uniti ha infatti avviato una nuova inchiesta per ciò che riguarda i rischi legati all’utilizzo dei videogiochi presenti nel sistema di infotainment dei veicoli elettrici.

Da ormai diverso tempo, infatti, l’azienda di Elon Musk ha avviato un processo di espansione per ciò che riguarda le funzioni legate all’intrattenimento del suo sistema. E sono stati introdotti anche videogame, che potrebbero compromettere la soglia di attenzione del guidatore. La questione ha preso il via soprattutto per un fattore determinante: alcuni di questi giochi possono essere avviati anche con l’auto in movimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pixel 6, diversi utenti segnalano problemi allo schermo

Tesla e i videogiochi in auto, scatta l’inchiesta

tesla videogiochi 20211223 cellulari.it
Ecco cosa rischia ora l’azienda di Elon Musk (Adobe Stock)

Il campanello d’allarme lo ha fatto scattare il New York Times ad inizio dicembre. La testata giornalistica ha notato che i videogiochi Sky Force Reloades, Solitarie e The Battle of Polytopia si possono eseguire anche mentre la Tesla è in movimento. Ed è proprio su questo che si sta concentrando l’inchiesta portata avanti da NHTSA. Quest’indagine è stata avviata il 21 dicembre scorso e prende in considerazione ben 580mila veicoli tra Model 3, Y, S ed X prodotte tra il 2017 e il 2021.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Qualcomm, pronto il successore dello Snapdragon 8 Gen 1: data di uscita e caratteristiche

Sono tutti modelli muniti della funzione Passenger Play, la quale dà la possibilità di avviare videogame anche mentre l’auto è in movimento. Difficile dire al momento a quali rischi potrebbe andare in contro Tesla. Quasi sicuramente potrebbe venir chiesto un aggiornamento del sistema di infotainment, utile per inserire chiavi di sicurezza maggiori prima di far avviare un videogioco. Difficile che si proceda invece con la rimozione totale della feature Passenger Play.