Android 13 maestro di lingue? Novità in arrivo anche al Bluetooth

Si inizia già a parlare del nuovo Android 13, che potrebbe guadagnare due inedite novità legate rispettivamente alla lingua e all’audio

Android 13 novità
Due novità in arrivo su Android 13 (Unsplash)

Sebbene manchi ancora diverso tempo alla data di uscita, la rete inizia a interrogarsi sul futuro di Android 13 e sulle novità distintive del nuovo sistema operativo mobile di Google. Novità che sembrerebbero addirittura poggiare su basi solide secondo alcune indiscrezioni riportate dai beneinformati, che hanno rivelato due caratteristiche su cui gli sviluppatori del gigante di Mountain View avrebbero ormai posato lo sguardo da svariati mesi: si tratterebbe, nello specifico, di features legate alla lingua e al recente standard Bluetooth LE Audio.

In particolare, Android 13 potrebbe introdurre il supporto al multi-lingua: oltre a quella applicata di default su tutto il sistema (e quindi all’interno dei meandri delle impostazioni del dispositivo), l’utente potrebbe anche precisare quale lingua utilizzare per ogni singola applicazione. Immaginate quindi di avere uno smartphone completamente tradotto in lingua italiana e di utilizzare WhatsApp (tanto per citare una delle app più gettonate al mondo) in lingua inglese o in chissà quale altra lingua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pixel 6, diversi utenti segnalano problemi allo schermo

Android 13: arriva finalmente la compatibilità con lo standard Bluetooth LE Audio?

Android 13 novità
Google potrebbe chiudere il cerchio con Android 13 introducendo il supporto al Bluetooth LE Energy (Unsplash)

La seconda novità di Android 13 potrebbe essere ancor più concreta: il supporto al Bluetooth LE Audio. Per chi non lo conoscesse, si tratta di uno standard che consente di sfruttare la tecnologia Low Energy per riprodurre audio su dispositivi esterni, come auricolari Bluetooth, beneficiando di un minor consumo della batteria. Una funzione tutto sommato anche abbastanza preventivabile e che farebbe da completamento al lavoro predisposto da Google sull’attuale Android 12, che può già contare su una specifica API per la gestione del Bluetooth LE Audio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple ha in serbo una sorpresa per i nuovi iPad Pro del 2022. Piaceranno veramente?

In ogni caso, si tratta ancora di indiscrezioni che dovranno necessariamente collimare con la realtà. Ma la strada verso il nuovo Android 13 sembra essere già tracciata, almeno nell’immaginario di Google.