The Walking Dead 11 alle porte: ecco il nuovo trailer – VIDEO

Un nuovo trailer, pubblicato sull’account Instagram di The Walking Dead 11, ci mostra alcune immagini del dietro le quinte

the walking dead 11
The Walking Dead 11, ecco il trailer del dietro le quinte (screenshot Instagram)

Manca sempre meno alla stagione 11 di The Walking Dead. La serie TV di AMC, tratta dall’omonima serie a fumetti, è una delle più apprezzate degli ultimi anni. Con un video pubblicato sull’account ufficiale di Instagram dello show, sono stati mostrati alcuni momenti del dietro le quinte della stagione conclusiva.

Inutile sottolineare come l’hype sia alle stelle da parte dei milioni di fan dello show, vogliosi di capire come andrà a finire l’intero percorso narrativo. Bisognerà aspettare fino al 22 agosto, con la première che sarà composta da un doppio episodio. La direzione è affidata a Kevin Dowling, con la scrittura e la produzione di Jim Barnes. Proprio quest’ultimo ha parlato al podcast Talk Dead to Me, fornendo alcune interessanti anticipazioni su quello che ci aspetta.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Videogiochi EA troppo difficili, presto qualcosa potrebbe cambiare

The Walking Dead 11, Dowling: “Tornerà ad essere spaventoso”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Walking Dead (@amcthewalkingdead)

Uno show che tornerà ad essere spaventoso: parola di Jim Barnes, scrittore e produttore dei primi due episodi di The Walking Dead 11. “Stiamo girando proprio ora l’incipit della stagione conclusiva. Si tratterà di un singolo episodio diviso in due parti. Cosa vi posso dire? Che tornerà ad essere spaventoso. Stiamo facendo uno sforzo per portare ai telespettatori emozioni e colpi di scena già dall’inizio” le sue parole al podcast Talk Dead to Me: “Stiamo esplorando e facnedo cose che mai avevo visto fare prima nello show, e tutto questo è davvero eccitante”.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Connettività 6G, la rivoluzione viaggia spedita: debutto anticipato al 2028?

La troupe della Georgia è incredibile. Diversi set e luoghi, sforzi durante la pandemia: tutto questo è una grossa testimonianza dell’immenso lavoro fatto. È grande, penso di poterlo dire” ha poi concluso Jim Barnes. “Gli episodi torneranno ad avere la consueta portata e scala a cui le persone sono abituate. Poi dobbiamo vedere se Connie è ancora viva alla fine dell’episodio 16, è un filo da affrontare” ha invece raccontato Angela Kang, produttrice esecutiva e showrunner dello show.