Videogiochi EA troppo difficili, presto qualcosa potrebbe cambiare

Negli ultimi tempi, si sta discutendo con sempre più insistenza del tema videogiochi troppo difficili. EA ha in mente un’interessante novità

videogiochi ea troppo difficili
Videogiochi EA troppo difficili, si valutano le alternative (Adobe Stock)

I videogiochi sono diventati troppo difficili? Questo è uno dei temi che sta facendo discutere di più negli ultimi tempi. Solamente pochi giorni fa, la Sony ha annunciato di voler aiutare gli utenti “meno esperti” con dei veri e propri confronti con i più esperti. Una sorta di guida in live, con la quale poter colmare le proprie lacune e capire come agire per superare un determinato livello o fare più punti online.

Esiste già un brevetto in questo senso, anche se non è ancora chiaro se l’azienda nipponica farà diventare questa feature realtà od opterà per altre iniziative. Anche EA ha deciso di unirsi a questa “campagna” per rendere la vita dei videogiocatori più semplice, e ha da poco registrato un brevetto che ha come obiettivo quello di analizzare la difficoltà di un videogioco durante la fase di test.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> The Falcon and The Winter Soldier, i segreti degli effetti speciali – VIDEO

Videogiochi EA troppo difficili, c’è il nuovo brevetto

videogiochi ea
Ecco cosa potrebbe succedere già nell’immediato futuro (Adobe Stock)

Un’analisi chiara e precisa della difficoltà di un videogioco, da effettuare durante la fase di test per ottimizzarlo e rendere il grado di sfida dei suoi titoli più “appetibile”: è questo l’obiettivo di EA per i videogiochi troppo difficili, con un brevetto depositato da poco. In questo modo, l’idea dell’azienda sarebbe quella di affinare le peripezie di ogni titolo per andare incontro ad un pubblico sempre più vasto. 

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Elon Musk rivela di essere autistico e il Dogecoin precipita

Inutile sottolineare come – soprattutto a causa dell’emergenza pandemica – milioni di persone in più si sono ritrovate chiuse in casa e hanno dovuto trovare hobby alternativi per passare il tempo. I videogiochi hanno rappresentato un assist perfetto in questo senso, con incrementi degli acquisti delle console fuori da ogni più rosea previsione. È anche per questo fattore che si è alzato il polverone relativo ai videogiochi troppo difficili. Vedremo se, nei prossimi mesi, le principali software house si adatteranno alle esigenze del nuovo pubblico e in che modo.