Telegram sale di livello: la versione 8.4 disponibile Google Play Store e Apple App Store

Non è ancora a livello di Whatsapp, almeno nei numeri. Ma vuoi per la campagna denigratoria nei confronti dell’applicazione di messaggistica numero uno al mondo, vuoi per molti errori commessi da uno dei fiori all’occhiello della famiglia allargata di Mark Zuckerberg nel 2021, il divario si sta accorciando.

Telegram 20211231 cell
Nuova versione aggiornata per Telegram – Adobe Stock

Il servizio di messaggistica istantanea e broadcasting basato su cloud, fondato dall’imprenditore russo Pavel Durov, che ha avuto un incredibile boom di download a inizio ottobre, complice il clamoroso down (durato ore) di Whatsapp, Facebook, Instagram e Messenger (contemporaneamente), spera di limare ancora di più la distanza, con l’arrivo della versione 8.4.

Reazioni, pulsante traduci e formattazione dello spoiler: il tris è servito

App Store iOS 20211231 cell
Il nuovo Telegram è disponibile su iOS e Android – Adobe Stock

Telegram, infatti, aggiunge nuove funzionalità e opzioni a una velocità già molto elevata. L’app ha aggiunto nuovi miglioramenti ai media e aggiornamenti iOS il mese scorso e, più recentemente, ha limitato l’inoltro dei messaggi, rendendo già di per sé l’eliminazione delle chat più vecchie. Ora Telegram sale ancora di più di livello.

LEGGI ANCHE >>> Il 2021 di Apple tra continuità, consolidamento e resistenza

L’attesa versione 8.4, già disponibile peraltro su Google Play Store e Apple App Store, porta ancora più novità, che fanno rima con funzionalità: reazioni ai messaggi, tag spoiler, traduzioni dei messaggi e altro ancora.

LEGGI ANCHE >>> 3 mesi di Spotify Premium gratis con PayPal, come approfittarne subito

Le reazioni ai messaggi sono onnipresenti su tutte le piattaforme, persino Whatsapp è stata avvistata mentre lavora per introdurle in futuro. Altre piattaforme come Facebook Messenger, Discord e persino Slack le supportavano. Ora le reazioni sono presenti anche su Telegram, si possono perfino impostare come “reazione rapida”. Che può essere attivata semplicemente toccando due volte un messaggio.

Un altro grande aggiornamento delineato nel post sul blog dell’azienda di Durov è l’introduzione della formattazione dello spoiler, già in fase avanzata di test. Sarà piacevolissimo discutere, per esempio, di film o altri contenuti che non vuoi che le persone vedano automaticamente. Hai appena visto il favoloso Spider-Man: No Way Home, dove appaiono tutti e tre insieme i Peter Parker nati dalla mente geniale delle Casa delle idee. E vuoi parlarne in una chat di gruppo senza spoilerare nulla a chi non l’ha visto? Su Telegram basterà usare i “tag spoiler”, in modo tale che il messaggio in questione sarà visibile solo con un semplice tap.

Altra grandissima funzionalità con la versione 8.4 di Telegram è la traduzione direttamente dall’app, sperando che si alzi il livello della traduzione stessa, più simile all’originale, soprattutto comprensibile. Tant’è. Il pulsante “Traduci” può essere abilitato nelle impostazioni della lingua di Telegram, una volta dato l’ok, basterà tenere premuto qualsiasi messaggio, per tradurlo. Funziona su tutti i dispositivi Android che supportano Telegram, ma richiede iOS 15+ per iPhone.

Questi i macro-aggiornamenti, quelli più importanti, non certo gli unici. Ci sono codici QR a tema per il tuo nome utente, nuovi menu per MacOS e emoji più interattivi e divertenti. Whatsapp avvisata, mezza salvata.