Telegram al lavoro per una novità con le emoji che ricorda molto iMessage

Anche Telegram non vuole lasciare nulla al caso, e sta lavorando ad una nuova funzionalità che ricorda molto iMessage

telegram 20211223 cellulari.it
Su Telegram sta per arrivare una nuova feature che ricorda molto iMessage (Adobe Stock)

A livello di funzionalità, Telegram al momento non ha rivali per ciò che riguarda le piattaforme di messaggistica. Il lavoro eccellente da parte degli sviluppatori è sotto gli occhi di tutti, tanto che – nell’ultimo anno – il servizio di Pavel Durov è quello che ha ottenuto la crescita maggiore tra tutte le applicazioni presenti sul mercato.

Chiaramente il lavoro da parte degli sviluppatori non è finito qui, anzi. Nel suo subreddit, è stato condiviso un post che mostra una nuova funzionalità decisamente interessante e che ricorda molto iMessage: la reazione ai messaggi con le emoji.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Come impedire a WhatsApp di salvare foto e video nella galleria dello smartphone

Telegram vuole introdurre le reazioni ai messaggi con le emoji

Stando a quanto condiviso sul subreddit ufficiale, Telegram vuole introdurre le reazioni ai messaggi tramite emoji. Ne sono già state selezionate ben 11, che renderanno più semplice la condivisone delle proprie emozioni riguardanti ad un singolo testo o ad una foto ricevuta. Si va dal classico pollice in su o in giù al cuore, passando per le risate. E c’è anche spazio per la faccina della cacca e del vomito. Nei gruppi, si può vedere chi ha reagito con quale emoji e gli amministratori potranno decidere di disabilitare la funzione dalle impostazioni.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Qualcomm, pronto il successore dello Snapdragon 8 Gen 1: data di uscita e caratteristiche

Quando viene attivata, ciascuna delle reazioni è accompagnata da una simpatica animazione. Per esempio, quella del fuoco genera una serie di fiamme, quella del pollice in sù fa spuntare una sfilza di altri pollici di colore diverso e così via. Almeno per ora, sembra che la feature sarà disponibile solo sulla beta iOS di Telegram. Ma possiamo aspettarci un rilascio anche per Android già nelle prossime settimane. Non resta che attendere e capire a quali altre novità andremo presto in contro.