Spotify lancia Blend, la feature per le playlist condivise con gli amici

Spotify si aggiorna ufficialmente con Blend, la feature per le playlist condivise con gli amici in base alla compatibilità dei gusti musicali, aggiornate automaticamente: tutti i dettagli sulla nuova funzionalità, cos’è e come usarla.

Spotify Blend
(Unsplash)

Nello scorso Giugno è stata rilasciata in versione beta ma adesso è finalmente disponibile per tutti gli utenti: arriva Blend, la nuova funzione di Spotify che consente di creare delle playlist condivise e vedere i punteggi di compatibilità con altri. Inoltre, sono ora disponibili anche anche le nuove copertine per le playlist e le Storie da condividere pubblicabili sui social media.

Grazie a queste molteplici opzioni, Blend può diventare vera e propria in-app experience.

LEGGI ANCHE >>> Smartphone e pacemaker: un binomio tutt’altro che benevolo. L’allarme della FDA

Spotify Blend, come funzionano le playlist condivise e le storie

Spotify Blend come funziona
(Adobe Stock)

Per creare un Blend è necessario selezionare “Crea blend” nella sezione Create per te nell’app su smartphone; dopodiché, è possibile invitare un amico ad unirsi alla playlist. Spotify genererà automaticamente una playlist con i brani ascoltati più frequentemente ed consentirà di aggiungere una copertina personalizzata. Cliccando su “Condividi questa storia” in fondo alla schermata è possibile condividere i risultati della playlist sui propri profili social. La playlist sarà aggiornata tutte le volte che si ascoltano canzoni nuove, in comune o no, e si adatta al cambiamento dei gusti degli utenti.

LEGGI ANCHE >>> Lo smartphone più economico al mondo in 5G: ci pensa Nokia

Le selezione delle tracce in comune si basa su Taste Match Score, ovvero il punteggio di affinità che esprime la compatibilità musicale tra due utenti con la playlist in comune. La funzione da anche la possibilità di scoprire quale canzone rappresenta di più la coppia di amici. L’artista più ascoltata delle playlist Blend dell’ultimo mese è Olivia Rodrigo, seguita da Doja Cat, Taylor Swift, The Weeknd e Lil Nas X.

Blend è disponibile sia con piano gratuito che con quello Premium.