La Serie A sugli smartphone è un successone. Ora tocca alla Champions: le prime partite su Prime Video

Il campionato di Serie A più pazzo di sempre, dal calendario asimmetrico e soprattutto tutto in streaming su DAZN (e TIMVision) con sole tre partite in co-esclusiva con SKY, ha fatto da apripista. Ora tocca al soave suono della musichetta propria della Champions.

Dopo la Serie A, tocca alla Champions in streaming (Adobe Stock)
Dopo la Serie A, tocca alla Champions in streaming (Adobe Stock)

“Giusto per evitare che prendiate altri impegni: eccoleee, sono le prime 3 partite in programma su #primevideo”. Post e hashtag, Amazon presenta così la sua #UCL. Nomi importanti, da Sandro Piccinini a Massimo Ambrosini, passando per Giulia Mizzoni e Clarence Seedorf, Marco Cattaneo e Gianfranco Zola, Julio Cesar e Alessia Tarquinio, Luca Toni e Claudio Marchisio, Gianpaolo Calvarese e Federico Balzaretti.

Champions, partenza con il botto. Il pre, il live e il post gara. Tutto on demand

Champions League su Prime Video: si parte dal 15 settembre (Adobe Stock)
Champions League su Prime Video: si parte dal 15 settembre (Adobe Stock)

Partite importanti, le prime tre sono storiche e riguardano squadre italiane. Si comincia col botto: mercoledì 15 settembre (ore 21) con Inter-Real Madrid. Il 29 settembre (sempre alle ore 21) altra partitissima di Champions: Juventus-Chelsea. Il trittico si chiude con il gustosissimo Zenit-Juventus, in programma mercoledì 20 ottobre alle ore 21. I clienti Prime Video non dovranno pagare nulla in più, visto che non c’è nessun costo aggiuntivo per guardare le partite di Champions League. L’importante è avere in casa una Smart TV con supporto a Prime Video. In alternativa è possibile rendere smart e pronte per Prime Video qualsiasi TV con ingresso HDMI, ricorrendo ad una soluzione come le Fire Stick di Amazon, che proprio in questi giorni sono in offerta. Oppure attraverso un set-top box, disponibile su app Prime Video da SKY Q, TIMVISION Box e NOw Smart Stick. Ma anche attraverso Fire TV o altri streaming device, disponibile su app Prime Video con Fire TV e device compatibili e console (Xbox One, Xbox Series S/X, Sony PlayStation, Apple TV, Chromecast e altri. Per tutto il resto, ci sono gli smartphone, veri trionfatori di questo scorcio di stagione calcistico, testimoni di un calcio che sta cambiando dal punto di vista degli utenti.

LEGGI ANCHE >>> Champions League su Prime Video: come funziona, prezzo e telecronisti

Come guardare le partite di Champions League? Percorso semplicissimo: app Prime Video di un qualsiasi device, aprir il menu a tendina alla voce “Categorie”, all’interno del menù seleziona “Sport”. Una volta selezionato Sport” vedrai il match nella sezione “I tuoi eventi in diretta e futuri”. In alternativa, vai sulla tua App Prime video (o sulla homepage Amazon.it) e cerca “UEFA Champions League”. Tieni presente che su alcuni device, è possibile selezionare “Sport” da subito e si può navigare da lì. Prime Video trasmetterà in diretta e in esclusiva in Italia le 16 migliori partite del mercoledì sera della UEFA Champions League, oltre che della prestigiosa Supercoppa UEFA, per tre stagioni. Ci sarà sempre un’italiana nella fase a gironi. Poi, chissà, dipenda da Inter, Milan, Atalanta e Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Spotify lancia Blend, la feature per le playlist condivise con gli amici

Il pre-partita comincia una mezz’oretta prima del live, un programma di highlights in diretta nel dopo gara, dove verranno mostrati gli highlights di tutte le partite della giornata (martedì e mercoledì). “Una volta che la diretta del programma di highlights sarà terminata – ricorda Amazon rimarrà – disponibile on demand su Prime Video fino alle h24:00 del giovedì. L’intera registrazione della partita e gli highlights, versione breve e lunga, saranno disponibili a partire da 30 minuti dopo il fischio di fine partita. Singole clip di tutte le partite del martedì e del mercoledì saranno disponibili come video on demand circa 30 minuti dalla fine della partita fino alle h24:00 del giovedì. Ora il calcio si vede così.