Serially, come funziona l’app per lo streaming a costo zero

Arriva Serially, l’app su smartphone e tablet Android e iOS per lo streaming a costo zero. Ecco come funziona 

Serially app streaming a costo zero
L’app per lo streaming a costo zero disponibile su Android e iOS (Screenshot Serially.it)

Il Play Store di Android e l’App Store di Apple hanno un nuovo esponente nel già folto panorama di app per smartphone e tablet. Si tratta di Serially, una piattaforma di streaming italiana a costo zero e perciò nella disponibilità di tutti, a fronte di una manciata di tap sullo schermo dei nostri dispositivi mobili o di qualche clic con il mouse.

Già, perché il servizio ha già un suo sito ufficiale, attraverso il quale registrarsi per accedere al buon catalogo di contenuti inediti proposto da iXMedia, startup innovativa che sta dietro al progetto e militante nel settore dell’intrattenimento audiovisivo e nell’industria del doppiaggio. La novità è che adesso sarà possibile accedere alla piattaforma di streaming a costo zero attraverso l’app ufficiale disponibile per smartphone e tablet con a bordo Android e iOS.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il fascino di Apple spinge gli iPhone: i possessori dei “melafonini” non cedono ad Android

I contenuti di Serially, tra sorprese e apprezzati volti noti

Serially app streaming a costo zero
Tredici inediti contenuti con la promessa di arrivare a ventitré entro fine anno (Screenshot App Store)

Basterà dapprima registrarsi al servizio (occorrerà soltanto una mail) e utilizzare le credenziali per poter fruire in tutta comodità dei contenuti inediti di Serially, alcuni dei quali con volti noti al grande pubblico. Pensiamo, ad esempio, all’attrice Maria Pedraza di “La Casa di Carta” ed “Elite”, impegnata nella serie spagnola “Si fueras tu”, e Esher Acido (che ha impersonato il ruolo di Stoccolma, sempre ne “La Casa di Carta”), protagonista di Antes de Perder. A ciò vanno ad aggiungersi ulteriori undici titoli di successo, tra cui anche la commedia inglese Brassic con Dominique West. L’elenco integrale è riportato nella pagina dell’app, con la promessa di portare i contenuti a ventitré serie TV entro fine anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> OnePlus anticipa i tempi e dà il via al “Black Friday”: le migliori offerte disponibili

Serially propone contenuti originali con i sottotitoli o doppiati in italiano. Oltre all’app su smartphone e tablet Android e iOS, è possibile sfruttare la piattaforma di streaming italiana a costo zero su diversi smart TV, purché recanti le marche Sony, TLC, Philips, Hisense, Nokia, Sharp, Xiaomi, Panasonic, Thomson, Metz e Telefunken. Gli sviluppatori hanno comunque promesso di estendere il supporto dell’app anche sulle televisioni Samsung e LG.