Samsung, l’Internet Browser si aggiorna: le novità della versione 13.0.1.44

samsung internet browser
Samsung, l'Internet Browser si aggiorna ancora (Adobe Stock)

Il Samsung Internet Browser è pronto ad aggiornarsi ancora. Il colosso sudcoreano ha pronte alcune novità molto interessanti: ecco quali

Uno dei servizi che Samsung offre ai propri utenti è un Internet Browser completamente indipendente e personalizzabile. Nonostante molti utenti di Android preferiscano il più tradizionale Google Chrome, il colosso sudcoreano sta continuando a rilasciare aggiornamenti e a rinnovare l’interfaccia e le funzionalità del proprio browser.

È infatti in arrivo in queste ore il nuovo update alla versione 13.0.1.44 del Samsung Internet Browser. Combinando il motore web Chromium ad un’interfaccia personalizzabile e al supporto di un gran numero di estensioni, l’applicazione permette agli sviluppatori di sbizzarrirsi per aggiungere nuove chicche molto utili al servizio. Per scaricare la nuova versione – se non volete aspettare il rilascio ufficiale – basterà cliccare qui e andare su APK Mirror, oppure cliccare qui e accedere alla pagina di Google Play.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung Galaxy S30, presentazione già a gennaio? L’indizio

Samsung, arriva la versione 13.0.1.44 dell’Internet Browser: cosa cambia

samsung internet browser
Tutte le novità del nuovo update (Adobe Stock)

Sono diverse le novità che Samsung ha deciso di implementare con la versione 13.0.1.44 dell’Internet Browser. Innanzitutto, il motore di rendering Chromium interno è stato finalmente aggiornato dalla versione 79 alla 83. In questo modo, tutte le nuove API e correzioni di sicurezza introdotte da Google Chrome dovrebbero già essere presenti. Per gli sviluppatori di app, c’è un’ottima notizia: arrivano il supporto a Web Share API Level 2 e ad alcune nuove API per estensioni.

Ma passiamo alle migliorie che saranno visibili ed utilizzabili da tutti gli utenti. Ora, aggiungendo un segnalibro ad una pagina, verrà mostrato un pulsante Modifica sul messaggio di conferma, così da poter modificare titolo e altri dettagli più velocemente. Per quanto riguarda l’interfaccia, sui tablet le schede hanno una forma più arrotondata rispetto a prima. Sono poi state adottate alcune migliorie per rendere il browser più adattabile a One UI 3.0. Infine, nella sezione impostazioni è stata aggiunta la possibilità di abilitare la modalità ad alto contrasto, insieme ad una opzione per nascondere la barra di stato mentre si scorre una pagina.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Huawei batte Samsung? Kirin 9000 vs Exynos 1080: i benchmark