Huawei batte Samsung? Kirin 9000 vs Exynos 1080: i benchmark

Benchmark Kirin 9000 vs Exynos 1080

Huawei batte Samsung? Secondo i benchmark che stanno circolando online tra i due nuovi processori ci sarebbe una differenza minima di potenza.

La tecnologia tende sempre ad avere un occhio al futuro e per questo quando c’è un annuncio, di qualsiasi tipo, iniziano le speculazioni e i raffronti. Soprattutto se si sita parando di componenti importanti e che “lasciano” misurarsi come nel caso dei processori. Ogni volta che un’importante azienda annuncia la nuova linea delle proprie CPU, infatti, che si parli di smartphone, computer o televisioni, iniziano subito i confronti sul web per comprendere non solo se siano stati fatti passi avanti, ma anche come si muove la concorrenza. Ebbene da qualche ora c’è un confronto online che sta animando e non poco gli spiriti, dato che si tratta di due colossi importantissimi nel capo della telefonia e non solo. Parliamo infatti della cinese Huawei e della coreana Samsung.

LEGGI ANCHE —> Apple ProRaw, il nuovo formato fotografico di iPhone 12: a cosa serve

Huawei batte Samsung? Kirin 9000 vs Exynos 1080: i benchmark

Nei giorni scorsi entrambe le case hanno dato le specifiche dei nuovi processori che muoveranno i propri dispositivi di punta. Samsung ha annunciato l’Exyonos 1080, un processore creato con un procedimento a 5nm che dovrebbe addirittura riuscire a spiccare se confrontato con due ottimi prodotti vicinissimi al lancio come il Qualcomm Snapdragon 865+ e l’Apple Bionic A14. A rendere tutto più interessante, però, ci pensa Huawei con l’annuncio del proprio nuovo processore a 5nm, ovvero il Kirin 9000. A fare il raffronto tra i due ci ha pensato come sempre Antutu, che ha messo a paragone i risultati. Ebbene il Kirin 9000 di Huawei la spunta di poco sull’Exynos 1080 di Samsung. Parliamo ovviamente di simulazioni che non tengono conto dell’ottimizzazione o meno delle due CPU e dell’ecosistema che sono chiamati a far girare.

LEGGI ANCHE —> Xiaomi Redmi Note 9 PRO in sconto su Amazon per il Prime Day