Samsung spinge il 5G a velocità record: toccata quota 5.23Gbps

Un test condotto dal laboratorio Samsung 5G in Corea del Sud spinge le reti di nuova generazione a velocità pressoché inimmaginabili: 5.23 Gbps toccati su un singolo dispositivo (Galaxy S20+).

Samsung 5G test
Logo Samsung (AdobeStock)

La connettività 5G corre veloce grazie agli ultimi esperimenti di Samsung. Il gigante coreano è infatti riuscito a raggiungere la velocità monstre di 5.23 Gbps, cifra per inciso mai toccata tramite l’accesso alle reti di nuova generazione. Il segreto? La combinazione tra il più consolidato 4G e il nuovo corso targato 5G.

Come illustrato da ZDNet, il sodalizio di Seoul ha utilizzato la nuova doppia connettività radio (EN-DC) di E-UTRAN, opportunamente abbinata alle potenzialità del carrier aggregation, accorgimento per inciso necessario per combinare più canali di spettro e aumentare consequenzialmente la velocità dei dati su una rete wireless.

I test sono stati condotti presso un laboratorio Samsung 5G dislocato in Corea del Sud utilizzando come modello di riferimento lo smartphone ex top di gamma Galaxy S20+, già presente sul mercato da svariati mesi. L’azienda ha così combinato i 40 MHz di frequenza 4G con la banda 800 MHz 5G in mmWave e il risultato parametrato è indubbiamente mastodontico: 5,23 Gbps su un singolo dispositivo, quantitativo inimmaginabile appena qualche anno addietro.

Il risultato rafforza il nostro impegno per fornire ai consumatori le migliori soluzioni 5G possibili, aiutando per converso gli operatori mobili nello sviluppo dei servizi legati alle reti di nuova generazione” è l’affermazione del vicepresidente di Samsung, Ji-Yun Seoul.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Instagram rivoluziona le dirette: introdotta una nuova funzione

Le mosse di Huawei

Samsung 5G
Antenne 5G (PixaBay)

Ad ogni buon conto, la concorrenza non sta a guardare e sono già molteplici i players interessati a sfruttare tutte le potenzialità del 5G. E’ infatti di qualche giorno fa la notizia della creazione di un nuovo laboratorio di Huawei avente come obiettivo lo sviluppo e l’innovazione espressamente dedicata alla più recente tecnologia di connettività dati: lo stabilimento è dislocato a Shanghai e fornirà soluzioni atte a semplificare dispositivi, reti e applicazioni per creare nuove infrastrutture 5G.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Realme 8 Pro sfida Redmi Note 10 grazie al sensore da 108 megapixel