Rimodulazioni Vodafone, in arrivo rincari per alcune offerte ricaricabili

Altre rimodulazioni in arrivo per i clienti Vodafone. Sono previsti importanti rincari per alcune offerte ricaricabili

rimodulazioni vodafone
Vodafone ha annunciato rimodulazioni ad alcune delle sue offerte mobile ricaricabili (Adobe Stock)

Sono settimane molto intense per i principali operatori telefonici presenti in Italia. Con l’arrivo dell’estate, stanno venendo lanciate diverse nuove offerte dedicate principalmente ai Giga da portare in vacanza. Tra minuti, SMS e traffico dati c’è l’imbarazzo della scelta, sia per ciò che riguarda i grandi colossi che le realtà minori.

Per chi ha già un piano in abbonamento, però, potrebbero esserci brutte notizie. Vodafone ha infatti annunciato alcune nuove rimodulazioni per offerte di telefonia mobile ricaricabile. Il tutto diventerà effettivo a partire dal prossimo 26 luglio, con rincari che vanno da 0,49 a 1,99 euro al mese in base alle condizioni contrattuali. In questi giorni verranno inviati gli SMS informativi a tutti gli utenti interessati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Regno Unito contro lo streaming: a rischio alcune serie TV

Rimodulazioni Vodafone, ecco cosa cambia per alcuni clienti mobile

Fastweb offerte 5G
Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo e i nuovi costi(PixaBay)

Se siete clienti Vodafone, sappiate che potreste rientrare all’interno delle nuove rimodulazioni appena annunciate dall’operatore telefonico. Entro il prossimo 25 giugno, la compagnia si impegnerà ad inviare un SMS informativo con il nuovo costo della promozione attiva che entrerà in vigore dal 26 luglio. Sempre all’interno del messaggio, viene data anche la possibilità di attivare giga aggiuntivi in regalo per 12 mesi, chiamando il numero gratuito 42590.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Vodafone punta sui nuovi clienti con tre ottime offerte attivabili in negozio

Come previsto dalla legge, gli utenti che decideranno di non accettare le nuove condizioni contrattuali potranno recedere dal contratto o passare ad un altro operatore senza costi aggiuntivi o penali. Il tutto va però fatto entro il 25 luglio, sottolineando nella causale “Modifica delle condizioni contrattuali“.

Qualora dovesse essere passata la “deadline” e scattata la rimodulazione, cadrà la possibilità di cambiare operatore telefonico senza penali. Sempre all’interno dell’SMS verranno inseriti tutti i nuovi costi aggiornati della promozione, così da dare la possibilità ai clienti di valutare per tempo le possibili opzioni alternative. Per maggiori informazioni a riguardo e per leggere tutti i termini e le condizioni di servizio, è possibile accedere alla pagina di Vodafone Informa.