Realtà aumentata, Bari disponibile in 3D: è la prima città al mondo

bari realtà aumentata
Bari in realtà aumentata grazie ad un'app per smartphone (YouTube)

Bari in realtà aumentata. Prima città al mondo ad avere una sua copia fedele, permette di inquadrare fedelmente palazzi, attività commerciali e monumenti

Un lavoro incredibile svolto dalla startup barese Augmented.city ha portato Bari ad essere la prima città al mondo ad avere una copia fedele in realtà aumentata. Nel corso degli ultimi tre mesi, gli sviluppatori hanno mappato oltre 100 km2 di città e costruito. Utilizzando la tecnologia ‘Open Spatial Computing Refence Platform’ (OSCP) è stato inoltre possibile implementare una serie di oggetti iconici della città pugliese.

Per accedere alla copia in realtà aumentata, basterà scaricare l’app per iOS e Android “AC Tourist” e, dopo pochi secondi di download, sarà possibile visitare Bari direttamente dal proprio smartphone. Tante le funzionalità alle quali gli utenti potranno accedere, che presto verranno rese ancor più dettagliate e complete.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Spotify, novità in arrivo: la ricerca dei brani tramite parole del testo

Bari in realtà aumentata, la novità di AC Tourist: cosa si può fare

bari realtà aumentata
È la prima città al mondo ad avere questa possibilità (YouTube)

Bari è la prima città al mondo ad avere una copia in realtà aumentata. Grazie al lavoro del team di Augmented.city, ora il capoluogo pugliese potrebbe aprire le porte ad un lavoro ben più ad ampia scala. Nello specifico, basterà aprire l’app AC Tourist e inquadrare un qualsiasi oggetto o monumento per accedere ad informazioni di ogni tipo: dai dati storici su uno specifico edificio alle recensioni di un’attività commerciale.

Katherina Ufnarovskaia, il CEO che ha coordinato tutto il lavoro, ha commentato in questo modo il risultato finale raggiunto. “La tecnologia che abbiamo usato è tra le più semplici e dinamiche che ci siano. Grazie alla nostra piattaforma, sarà possibile ricevere e scambiare posizioni precise al centimetrole sue parole:Una volta inquadrato un oggetto, si potrà capire immediatamente dove ci si trova e cosa si ha di fronte“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp, in arrivo lo Storage User: di cosa si tratta e come funziona