Ransomware Egregor, il virus che ti offre un contratto: come funziona

Il Ransomware Egregor continua a terrorizzare il mondo, ma anche a stupire, con la formulazione di un vero e proprio contratto per le sue vittime.

Un ransomware è un tipo di virus che certamente colpisce con una violenza inaudita chi viene attaccato. Parliamo infatti di un tipo di applicativo che non soltanto infetta il dispositivo o i dispositivi in questione, ma fa danni veramente enormi, arrivando anche a compromettere la vita delle persone. Infatti questo tipo di attacco informatico che colpisce le persone si intrufola nei loro dispositivi, copiando tutto. Una volta che l’attacco è riuscito, i malviventi minacciano quindi di condividere tutte le informazioni in questione, vendendole a terze parti. Il tutto si blocca appena si accetta di pagare un riscatto per riavere il tutto.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> iPhone 12, DxOMark afferma che la fotocamera è tra le migliori

Ransomware Egregor, il virus che ti offre un contratto: come funziona

Il ransomware Egregor sta facendo moltissimi danni in Sudamerica e sembra proprio che coloro che sono dietro stanno aumentando la propria efficienza, al punto da iniziare a gestire questa tuffa informatica come una società. Come riportato su Twitter, infatti, coloro che hanno creato il ransomware Egregor stanno iniziando a fare dei comunicati ufficiali, affermando che i loro “clienti” verranno trattati con i guanti. Si afferma che niente sarà fatto loro a patto che accettino di sottoscrivere il “contratto“, con cui si impegnano a pagare il riscatto. Fatto ciò sarà addirittura fornita loro una prova ufficiale per verificare la cancellazione dei dati rubati, che non saranno quindi venduti a terzi e diffusi.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Android Auto, completo supporto per le app di messaggistica