PS5 in Italia questa settimana? L’ultima indiscrezione a riguardo

Nuove scorte di PS5 arriveranno in Italia questa settimana? Svelata l’ultima indiscrezione a riguardo

ps5 italia
PS5 in Italia, nuove scorte in arrivo? Getty Images)

La next gen delle console è diventata realtà ormai diversi mesi fa, ma la maggior parte degli appassionati sono rimasti a bocca asciutta. Né Microsoft né Sony hanno fin qui saputo soddisfare la domanda, con un’offerta carente e una catena di produzione parecchio rallentata dall’emergenza Covid. Trovare una PS5 o una Xbox Series X ed S sul mercato è un’impresa praticamente impossibile, ma le due aziende promettono nuove scorte a breve.

Nella giornata di ieri, su Amazon sono state riaperte le vendite dell’Xbox di ultima generazione, con Microsoft che ha inviato nuovi carichi destinati al mercato italiano. Sarà la settimana giusta anche per la PS5 (sia normale che digital edition)? Ecco le ultime indiscrezioni a riguardo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Come avere emoji di iPhone su Android: la guida

PS5 in Italia, le ultime voci a riguardo

ps5 italia
Tutto ciò che si sa fino ad ora (Getty Images)

L’attesa per tutti gli appassionati si sta facendo spasmodica: quando arriveranno nuove scorte di PS5 in Italia? Al momento, è difficile dirlo. Sony non si è ancora espressa ufficialmente a riguardo, e anche da parte delle catene di vendita tutto tace. Ieri Amazon ha reso disponibili nuove scorte di Xbox Series X, lasciando trasparire un minimo di speranza anche per gli appassionati di PlayStation. In realtà, il colosso nipponico ha annunciato pochi giorni fa che presto arriveranno nuove scorte in Nord America. Sull’Europa non si sono espressi, ma tutto lascia pensare che è in programma un nuovo rifornimento anche per il mercato del Vecchio Continente.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> POCO F2, notizie incoraggianti sulla scheda tecnica

Difficile dire se saranno disponibili già a partire dai prossimi giorni o bisognerà ancora aspettare qualche settimana. Nel dubbio, l’unica cosa da fare al momento è continuare a monitorare Amazon.it e i siti delle principali catene che vendono prodotti hi tech.