Vi è piaciuto Redmi K40? Allora adorerete anche POCO F3

Emergono indizi importanti sul prossimo POCO F3: lo smartphone sarà infatti un Redmi K40 re-brandizzato, confermando dunque l’esistenza di una versione “Pro” con Snapdragon 888 di Qualcomm.

POCO F3 Redmi K40
Il nuovo Redmi K40 (Fonte: Redmi)

Xiaomi ha presentato in Cina la nuova gamma Redmi K40, smartphone Android molto interessanti giacché coniugano una scheda tecnica completa con prezzi di listino a dir poco aggressivi. Si tratta di una esclusiva riservata unicamente ai mercati asiatici, ma è pressoché certo che tali terminali costituiranno una base importante per i futuri dispositivi commercializzati in Europa dall’azienda di Shenzhen.

Sulla falsariga delle strategie praticate lo scorso anno, gli smartphone Redmi top di gamma verranno infatti presentati nel Vecchio Continente sotto altro appellativo, attingendo per l’occasione al marchio POCO, recentemente staccatosi dall’orbita di Xiaomi. Lo conferma in queste ore la certificazione incassata dai nuovi Redmi K40 presso l’ente governativo americano FCC. A questo punto, è assai probabile che il già chiacchierato POCO F3 – di cui l’azienda continua a far mistero – non sia altro che un Redmi K40 impreziosito da tutti gli accorgimenti necessari per poter funzionare senza problemi anche sulle nostre latitudini.

Non sappiamo l’esatto debutto sul mercato dei prossimi smartphone a marchio POCO, ma è scontato attenderci almeno due versioni, differenziate per componentistiche hardware e prezzi di listino: POCO F3, per l’appunto, strutturato secondo i paradigmi del tradizionale Redmi K40 – in particolar modo con il chispet Snapdragon 870 di Qualcomm – e una seconda variante sugellata dal suffisso “Pro”, che potrebbe prendere in prestito la scheda tecnica di Redmi K40 Pro oppure quella di K40 Pro Plus, l’unico della gamma a far sfoggio di una fotocamera principale da ben 108 megapixel.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iPad Pro 2021 sfideranno i nuovi Mac grazie all’Apple A14X Bionic

POCO F3 sarà alimentato dallo Snapdragon 870

POCO F3 Snapdragon 870
Redmi K40 (Fonte: Redmi)

L’indiscrezione odierna è peraltro avvalorata dalle parole proferite nello scorso gennaio da un dirigente di POCO, il quale aveva affermato che il tradizionale POCO F3 non sarà alimentato da un processore di fascia media. Lo Snapdragon 870, infatti, rappresenta un’ottima soluzione per contenere i costi, giacché ispirato allo Snapdragon 865 dello scorso anno, sia pure con qualche accorgimento aggiuntivo per accrescerne la potenza e diminuire i consumi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi lancia il suo Clubhouse personale: è sfida ad Alpha Exploration Co.

Ad ogni buon conto, vi rimandiamo al seguente articolo per poter prendere visione delle caratteristiche integrali della serie Redmi K40, sempre più musa ispiratrice degli smartphone POCO attesi nelle prossime settimane in Europa.