Pixel 5a presenta un problema gravissimo: già centinaia le segnalazioni

Annunciato solo pochi giorni fa, il Pixel 5a presenta già un problema gravissimo. Arrivate centinaia di segnalazioni

pixel 5a
Il Pixel 5a di Google presenta già un problema gravissimo (screenshot)

Google ha presentato al grande pubblico il nuovo Pixel 5a, che segue alla fortunata serie 4a 5G. Rispetto al suo predecessore, questo device dispone di uno schermo leggermente più ampio, è waterproof con certificazione IP67 e dispone di una batteria da 4.680 mAh. Non cambia invece il SoC, che rimane uno Snapdragon 765G octa core da 2,4 GHz. A livello di memoria si parla di 6GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione.

Il fiore all’occhiello di questo device di ultima generazione è però il comparto fotografico, capace di registrare video in 4K a 60fps e scattare foto di qualità eccelsa. C’è però un problema molto grave che già sta venendo segnalato da centinaia di utenti: nel momento in cui si fa partire una registrazione, lo smartphone si surriscalda e non funziona più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pokémon Unite, giù il velo: data e versione mobile faranno impazzire i player

Pixel 5a si surriscalda durante la registrazione di video in 4K

pixel 5a
Surriscaldamento dopo pochi minuti di registrazione di video in 4K 60 fps (screenshot)

Un problema assai grave, che rischia di compromettere una delle funzioni più apprezzate del nuovo Pixel 5a. Pare che, nel momento in cui si avvia la registrazione di un video in 4K a 60fps, il device si surriscaldi e viene richiesto di chiudere il tutto fino a quando la temperatura non sarà tornata a livelli accettabili. La conferma è arrivata anche da Android Police, che ha avuto modo di metter mano sul modello e constatare in prima persona il fastidioso bug.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Amazon aumenta i prodotti acquistabili a rate. I requisiti necessari

I test parlando di temperatura troppo elevata dopo soli 5 minuti di registrazione in un ambiente con temperatura esterna di 23 gradi circa. Una situazione già di per sé insostenibile, che peggiora sui Pixel 5. Con questo modello, infatti, l’avviso viene mostrato dopo 1 minuto e 31 secondi (alle medesime condizioni esterne). Ancora non è chiaro se arriverà un aggiornamento da parte di Google o se verranno rimossi dal mercato i telefoni difettosi. Ricordiamo che per il momento non è previsto un lancio in Italia, ma solo negli Stati Uniti e in Giappone al prezzo di 449 dollari.