Nuova TV Xiaomi Mi Q1 75″, offerta incredibile per il lancio

Xiaomi Mi Q1 75 pollici è il nuovissimo televisore che molto presto sarà lanciato dall’azienda cinese. Ecco tutte le caratteristiche.

Xiaomi Mi TV Q1 75"
Xiaomi Mi TV Q1 75″ in offerta al lancio (screenshot)

Xiaomi non ha certamente bisogno di presentazioni, parliamo infatti di un’azienda che da anni si è ritagliata un nome nel mercato mondiale con prodotti sempre di alta qualità. Addirittura nel 2020 è stato il terzo marchio più venduto al mondo per quanto concerne gli smartphone. Infatti soltanto Samsung e Huawei hanno fatto meglio in termini squisitamente numerici, con persino un colosso come Apple costretto a seguire. Oggi c’è stata una presentazione da parte dell’azienda, che ha voluto mostrare al mondo un nuovissimo televisore, che è pensato per tutti coloro che vogliono un parecchio di dimensioni molto importanti. E un’esperienza di alta qualità dal punto di vista dell’immagine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple Watch nel segno della salute: come monitorare i sintomi del Parkinson

Nuova TV Xiaomi Mi Q1 75″, offerta incredibile per il lancio

Logo Xiaomi
Logo Xiaomi (Adobe)

La caratteristiche del nuovissimo televisore presentato oggi, lo Xiaomi Mi Q1 75 pollici ha una scheda tecnica di primissimo livello. Parliamo infatti di un elettrodomestico che potrebbe cambiare in modo radicale la vostra esperienza di visione. 75 pollici sono veramente parecchi, e riempiono la stanza. La risoluzione 4k e i 120Hz dichiarati certamente permettono una visione quanto più fluida possibile, con delle immagini che appaiono taglienti ma anche sinuose.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi MIX 4, la conferma: arriverà quest’anno insieme al tablet Xiaomi

Il pannello non è un classico LCD ma un LED Quantum Dots con ben 192 zone di illuminazione singole. Facciamo anche sapere che c’è un’offerta veramente irresistibile al lancio. Infatti il televisore costerà circa 1299 euro, ma per le prime 24 ore sarà in offerta ad appena 999 euro. Il lancio è fissato per il prossimo 10 marzo.