Approvata Nightware, l’app per Apple Watch che limita gli incubi notturni

apple watch
Apple Watch potrebbe misurare la pressione sanguigna in modo continuativo

È in arrivo Nightware, la prima app per Apple Watch che ha come compito quello di limitare gli incubi notturni: ecco come

Apple Watch si arricchisce ancora. Lo smartwatch targato Apple ha saputo negli ultimi anni aggiornarsi in maniera costante, con una serie di funzionalità esclusive e sempre più utili e funzionali per tutti i propri utenti. Presto, dovrebbe arrivare una nuova app in grado di aiutare tutti coloro che hanno incubi notturni dovuti a disturbi post-traumatici.

Si chiama Nightware e, nei giorni scorsi, ha ricevuto l’approvazione ufficiale della Food and Drug Administration degli Usa (FDA). L’obiettivo è quello di monitorare la frequenza cardiaca e il movimento del corpo del singolo utente durante il sonno. I dati vengono poi inviati ad un server, così da essere confrontati con un profilo base dello stato del sonno, legato ovviamente al proprietario dell’Apple Watch.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Telegram si aggiorna alla versione 2.4.7: le nuove funzioni

Nightware, l’app che limita gli incubi notturni: come funziona

apple watch youtube music
Servirà a limitare gli incubi da disturbo post-traumatico (Adobe Stock)

Come già detto, l’app Nightware utilizza uno speciale algoritmo per confrontare la frequenza cardiaca e il movimento del corpo durante il sonno con un profilo base registrato in precedenza. In questo modo, il software per Apple Watch è in grado di rilevare quando un utente sta avendo un incubo notturno. Iniziano così ad essere emesse delle piccole vibrazioni, col tentativo di interrompere sul nascere il brutto sogno che l’utente sta per avere. Come spiegato dagli sviluppatori stessi, però, l’app non è uno strumento autonomo. Deve essere il medico a sottoscriverne l’utilizzo per il trattamento contro gli incubi da PTSD.

Nello specifico, serve una vera e propria prescrizione medica per utilizzare l’app Nightware, e andrebbe attivata solo di notte (così da evitare falsi positivi). Già entro la fine del 2020, il software dovrebbe essere disponibile su App Store.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Spotify su Apple Watch, update in arrivo: non servirà più l’iPhone