Il prossimo aggiornamento di Microsoft Teams trasformerà gli smartphone in walkie-talkie

Arriverà a settembre un nuovo aggiornamento di Microsoft Teams che trasformerà gli smartphone in dei veri e propri walkie-talkie.

Microsoft Teams walkie-talkie
Microsoft Teams e la funzione walkie-talkie (AdobeStock)

Microsoft Teams continua a ricevere nuovi aggiornamenti software, nel tentativo evidentissimo di ampliare e migliorare l’esperienza d’uso degli utenti. L’app diventata celebre in tempi di pandemia potrà presto fregiarsi di una novità a dir poco stravagante e che permetterà al programma realizzato da Microsoft di stagliarsi come una sorta di “walkie-talkie“.

Lo conferma un inequivocabile post pubblicato dalla stessa azienda di Redmond, secondo cui la prossima versione software di Teams avrà il pregio di introdurre le conversazioni reali in tempo reale. Una aggiunta già chiacchierata da mesi e finalmente in predicato di debuttare in larga scala a settembre, come si evince dalla roadmap ufficializzata in queste ore dal gigante americano.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Un’app di cheat per PUBG scampa ai controlli e spopola su Play Store

Le novità di Microsoft Teams in arrivo a settembre

Microsoft Teams walkie-talkie
Il nuovo aggiornamento di Teams arriverà a settembre (AdobeStock)

Per effetto di una tale funzione, Microsoft Teams sarà perciò in grado di trasformare lo smartphone o il tablet in un vero e proprio walkie-talkie. Diversamente dalle storiche ricetrasmittenti, le conversazioni a voce in tempo reale avverranno tramite rete mobile o Wi-Fi, come d’altronde accade con le videochiamate presenti all’interno dell’app.

Si potrebbe dubitare della utilità di una simile aggiunta, ma Microsoft sembra comunque pronta a scommettere sul suo successo, anche in ragione della sua particolarità. Come spiegato da un portavoce dell’azienda, l’utilizzo di Teams a mo’ di walkie-talkie permetterà ai dipendenti delle aziende di stabilire un canale di comunicazione sicuro e a prova di intercettazioni. Ad impreziosire il tutto è altresì il supporto per molte cuffie professionali dedicate, tra cui le Jabra BlueParrot e le Klein Valor Speaker. Va da sé, ovviamente, che la funzione walkie-talkie si rivolge ad una nicchia particolare di utenti, in special modo quelli aziendali.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Galaxy S22 Ultra, fotocamera potentissima grazie all’aiuto di Olympus

Di concerto con le conversazioni audio in tempo reale – che sembra quasi strizzar l’occhio a Clubhouse, sia pure con qualche forzatura – il nuovo aggiornamento di Microsoft Teams introdurrà anche delle specifiche modifiche al sistema di videochiamata, al fine di indentificare meglio i partecipanti in remoto. Le novità saranno integrate dentro a un update in arrivo a settembre sulle versioni Android e iOS della popolare app di Microsoft.