Galaxy S22 Ultra, fotocamera potentissima grazie all’aiuto di Olympus

Il prossimo Galaxy S22 Ultra potrebbe far sfoggio della firma di Olympus per un comparto fotografico senza compromessi e tecnicamente all’avanguardia.

Galaxy S22 Ultra fotocamera 200 megapixel Olympus
Il prossimo Galaxy S22 Ultra sarà griffato Olympus? (AdobeStock)

Le indiscrezioni attorno alla prossima serie Galaxy S22 continuano a farsi sempre più fitte tra notizie degne di nota e secche smentite. Un maramaldeggiare di voci che rischia di ingenerare confusione tra i lettori ma che ha comunque il merito di porre l’accento su quelle che saranno le peculiarità distintive dei nuovi smartphone Samsung top di gamma.

In quest’ottica, un ruolo di prim’ordine sarà certamente assunto dalle fotocamere, anche in ragione della probabile patnership con la specializzata Olympus, firmataria delle lenti – e verosimilmente anche del software – appositamente congegnate per il comparto fotografico. E a proposito di notizie contrastanti, l’ultima voce sussurrata sul web ha certamente assunto un’attenzione particolare da parte degli affezionati al marchio Samsung.

Già, perché contrariamente a quanto caldeggiato soltanto qualche giorno or sono, il prossimo Galaxy S22 Ultra potrebbe esser impreziosito dalla presenza di un sensore da addirittura 200 megapixel. Un cambio di rotta senz’altro significativo se si considera che l’attuale modello – il Galaxy S21 Ultra – è strutturato secondo i paradigmi del classico sensore ISOCELL HM3 da 108 megapixel, già inaugurato da Samsung due anni fa.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Samsung vuole rivoluzionare le proprie fotocamere: ricerche su un nuovo materiale

Le mani di Olympus sulla fotocamera di Galaxy S22 Ultra

Galaxy S22 Ultra fotocamera 200 megapixel Olympus
Olympus potrebbe metter la firma su software e lenti del prossimo flagship Samsung (AdobeStock)

Le voci (peraltro già emerse qualche settimana addietro) ma confermano la volontà del gigante di Seoul di migliorare il comparto fotografico del suo più costoso flagship atteso ad inizio 2022, avvicinandosi alle potenzialità balistiche messe in mostra dai rivali più in voga dell’ultimo periodo (su tutti, lo Xiaomi Mi 11 Ultra, il quale può attualmente fregiarsi del sensore più potente mai realizzato su un dispositivo mobile).

Oltre ad anticipare l’approdo di un sensore da 200 megapixel – che Samsung presenterà nelle prossime settimane – l’indiscrezione in questione continua ad insistere sulla patnership con Olympus, la quale sarà insignita del compito di curare il software fotografico, con miglioramenti e impostazioni avanzate appositamente congegnati per gli amanti della fotografia.

Stando ai rumors, le fotocamere di Galaxy S22 Ultra potrebbero esser addirittura cinque, di cui un teleobiettivo e l’ormai immancabile sensore ultra-grandangolare. Per il resto, dovrebbe pure trovar posto una caratteristica ormai rodata: la S-Pen. E non potrebbe essere altrimenti vista la sua presenza sull’attuale modello e sul prossimo Galaxy Z Fold 3, il primo smartphone Samsung ad essere impreziosito da una fotocamera frontale sotto al display.

POTREBBE INTERESSARTI>>>È record di download: scopri la app più scaricata nel 2021

E proprio la stylus farà da cambio della guardia nel passaggio dal vecchio al nuovo che avanza. Con un obiettivo ben preciso: conquistare il settore mobile dopo gli ottimi numeri della serie Galaxy S21.