Listino TIM, non solo iPhone: arrivano Oppo Reno 4 e 4z

Tim giga gratis (Tim)
L'iniziativa sarà valida fino al prossimo 4 novembre 2020 (Tim)

Listino Tim, come ogni anno si rinnovano le offerte per prendere degli smartphone a basso costo. Ecco la lista per quanto riguarda l’operatore italiano.

Tim è una delle aziende più importanti che ci sono in Italia nell’ambito della telefonia mobile e per questo in tanti si affidano alle sue offerte e alle sue promozioni. Ogni anno, infatti, in tantissimi aspettano il listino Tim per capire quali cellulari accoppiare a quale offerta, per avere un vantaggio economico in termini di promozione telefonica ma anche di soluzioni hardware. Le offerte prevedono diversi dispositivi con il costo spalmato in archi temporali di 30 mesi, per non far sentire l’investimento in maniera eccessiva sulle tasche degli italiani in questo momento non proprio semplice.

LEGGI ANCHE —> Amazon Prime gratis e senza carta di credito: come fare

Listino TIM, non solo iPhone: arrivano Oppo Reno 4 e 4z

  • Oppo A53 S. Disponibile per 5 euro al mese, per 30 mesi.
  • Oppo Reno 4Z 5G per 12 euro al mese, per 30 mesi. Con le offerte Tim ricaricabile invece il prezzo si abbassa a 8 euro al mese.
  • Oppo Reno 4 5G per 17 euro al mese, per 30 mesi. Con le offerte Tim ricaricabile invece il prezzo si abbatte diventando 17 euro al mese.
  • Apple iPad di 8° generazione per 20 euro al mese, per 30 mesi.

Le offerte con sconto sull’anticipo per iPhone e Samsung

Diverse invece le offerte per quanto concerne la Super Promo TIM Next, che promettono non solo dispositivi di primissimo livello, ma anche 100 euro di sconto sull’anticipo. Ecco le offerte proposte.

  • iPhone 11 Pro disponibile per 35 euro al mese per 30 mesi.
  • iPhone 11 Pro Max disponibile per 35 euro al mese per 30 mesi con 149 euro di anticipo.
  • Samsung Galaxy S20 Ultra per 35 euro al mese per 30 mesi.

Le offerte sono attive da questo momento, lunedì 12 ottobre 2020, e dovrebbero durare fino al 22 ottobre, se Tim non deciderà altrimenti.

LEGGI ANCHE —> Motorola Razr 5G, lo “spider” degli smartphone