La rivoluzione cinese: Xiaomi 12 ridisegnato e con una fotocamera monstre

Un’ascesa no limit. Il 2021 è stato senza dubbio l’anno di Xiaomi: device competitivi, tanta quantità mista a quella qualità che non ha fatto innalzare il prezzo del prodotto. Il colosso cinese, numero uno al mondo nel primo semestre dell’anno, ha tutta l’aria di voler continuare a stupire.

Xiaomi 12 20211214 cell
Xiaomi 12, nuovo design e nuova fotocamera (Adobe Stock)

La conferma che la multinazionale pechinese non è più solo un marchio economico era già arrivata con il Mi 1e quel display secondario posizionato sul retro del dispositivo. Ora un ulteriore step per la fascia alta.

La nuova serie Xiaomi 12, infatti, attesa in patria prima del 2022. È stata completamente ridisegnata, in tempi relativamente veloci. E il secondo display verrà omesso, a differenza di una fotocamera definita dagli esperti: extra large e avanzata.

Come cambia lo Xiaomi 12 Ultra: un sistema a quattro fotocamere

Xiaomi 12 20211214 cell 2
Xiaomi 12 ha un sistema a 4 fotocamere (Adobe Stock)

Il mese scorso, il graphic designer Technizo Concept aveva realizzato una serie di render del prodotto dello Xiaomi 12 Ultra, ma a causa della mancanza di informazioni, a quanto pare, si trattava di un modello concettuale auto-progettato. Nel frattempo, il Twitterer finlandese Teme @rodent950 è riuscito a ottenere una foto di una custodia Xiaomi 12 Ultra tramite la piattaforma di social media cinese Weibo: la cose cambiano.

LEGGI ANCHE >>> WhatsApp e i “superpoteri” per gli amministratori dei gruppi: le novità del nuovo aggiornamento

Il nuovo modello sembra proprio che riceverà un sistema di telecamere completamente ridisegnato, che è stato progettato in modo così grande da non lasciare spazio per un secondo display. Dalla custodia, con ritagli per la fotocamera, si evince l’esatta configurazione della fotocamera del 12 Ultra. Così, il designer interno Parvez Khan, alias Technizo Concept, come rivela l’autorevole letsgodigital, è stato in grado di creare una serie di rendering 3D realistici del prodotto dell’atteso Xiaomi 12 Ultra. Molto più vicini ipoteticamente a ciò che sarà di qui a breve.

LEGGI ANCHE >>> Ecco cosa hanno comprato gli italiani su Amazon nel 2021 tra sorprese e conferme

A partire dal sistema di telecamere, il modello di punta degli Xiaomi 12 avrà una telecamera, tanto gigantesca quanto rotonda, posizionata presumibilmente su una piattaforma rettangolare. Le nuove immagini trapelate indicano che si tratta di un sistema a quattro fotocamere. Ciò significa che il nuovo modello ha una fotocamera in più rispetto al suo predecessore.

Per quanto riguarda la configurazione, si parla da tempo dell’integrazione di una fotocamera grandangolare da 50 megapixel. Probabilmente verrà utilizzato il nuovo sensore di immagine Samsung ISOCell GN5, che consente una messa a fuoco automatica Dual Pixel Pro migliorata.

È il successore dell’ISOCell GN2, utilizzato nel Mi 11 Ultra. Anche le altre tre fotocamere, in perfetto stile Xiaomi, saranno dotate di un sensore di immagine ad alta risoluzione: potrebbero essere tre fotocamere da 48 megapixel con un obiettivo ultra grandangolare e un teleobiettivo zoom periscopico. A giudicare dall’11 Ultra, supporterà lo zoom ottico 5x, lo zoom ibrido 10x e lo zoom digitale 120x.

Da capire i dettagli sul quarto obiettivo della fotocamera: presumibilmente sarà posizionato centralmente, ma leggermente in alto, non si sa molto altro. In tal senso, Xiaomi potrebbe optare per un secondo obiettivo zoom, stile Samsung Galaxy S21 Ultra, o per una fotocamera monocromatica alla Huawei P50 Pro.

A destra della quarta fotocamera c’è un sensore ancora sconosciuto, probabilmente destinato alla temperatura del colore. Quindi sul lato destro sono visibili altri due sensori, che insieme formano il sistema di autofocus laser dTOF. Più in basso c’è un triplo flash LED, come sappiamo anche dallo Xiaomi Mi 11 Ultra.