iPhone 14 tra notizie e novità: Apple pensa già ai suoi futuri smartphone

Oltre gli iPhone 13. Gli analisti pensano già ai prossimi iPhone 14 e rivelano un’importante caratteristica del nuovo modello della gamma SE.

iPhone 14 novità
Prime novità per gli iPhone 14 (AdobeStock)

Tra presente e futuro, le strategie di Apple sembrano esser sempre più chiare. Come i tasselli di un puzzle da posizionare in corrispondenza delle parti mancanti. Dell’iPhone 13 sappiamo ormai quasi tutto – ivi compreso che a qualcuno potrebbe non piacere, complice l’ingombrante presenza del numero tredici – ed è per questo che il web si è già messo in moto per ricostruire (quantomeno per sommi capi) i nuovi iPhone del 2022.

Le prime avvisaglie provengono dal prolifico analista Ming-Chi Kuo, che proprio in queste ore è stato prodigo di dettagli su due dei progetti cardine della “mela”: il successore della gamma di smartphone attesa a settembre, in primo luogo, ma anche la terza generazione della linea SE. Due prodotti che dovrebbero – almeno nell’immaginario di Apple – rinvigorire le vendite e confermare la posizione di forza assunta dal sodalizio guidato da Tim Cook.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Problemi con Xiaomi Mi 11 Ultra e altri modelli recenti? Non siete i soli

Quattro modelli, di cui due per taglie “forti”

iPhone 14 notizie
iPhone 14 porterà ad un incremento delle dimensioni del display (AdobeStock)

L’iPhone 14, dicevamo. Secondo le indiscrezioni raccolte alla fonte, la nuova serie di dispositivi si articolerà in quattro modelli, di cui due da 6,1 pollici e altrettanti da 6,7 pollici. Quello più economico sarà il revival dell’iPhone 12 Mini, che a causa delle scarse vendite non sarà riproposto quest’anno. Varieranno le dimensioni, ma non la sostanza: lo smartphone avrà un prezzo più basso se confrontato con l’intera serie, complice la presenza di alcune componentistiche per così dire “tradizionali” o conservative.

E così, mentre il Touch ID sarà posizionato sul dorsale dei due modelli di ingresso, iPhone 14 Pro e Pro Max saranno gli unici ad avere un lettore di impronte incastonato direttamente sotto al display, come prerogativa della maggior parte degli smartphone Android in commercio. Inoltre, troverà spazio anche un obiettivo ultra-grandangolare nuovo di zecca, la cui risoluzione potrebbe addirittura spingersi fino ai 48 megapixel. Con evidente soddisfazione per gli “irriducibili” della scheda tecnica e dei numeri altisonanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Huawei P50, altra data pronta a scandire l’uscita: sarà quella giusta?

Infine, un accenno all’iPhone SE 2022. Poche le novità, ricercate più che altro in un aggiornamento del processore: l’Apple A14 Bionic degli attuali iPhone 12 permetterà allo smartphone di Apple di esser il dispositivo mobile più economico con a bordo il sistema operativo iOS. E il design? Per la rivoluzione bisognerà purtroppo attender il 2023 con la novità targata punch-hole. Ma avremo modo di ritornare sull’argomento.