iPhone 13 vs Galaxy S22, sfida di velocità: c’è un chiaro vincitore

Ricomincia l’eterna lotta tra Apple e Samsung con la battaglia benchmark tra iPhone 13 e Galaxy S22: i numeri dichiarano già un vincitore

I nuovi Galaxy S22 continuano a far parlar di sé nonostante l’evento Unpacked si sia concluso soltanto pochi giorni addietro. In attesa delle prime consegne e dei sostanziosi omaggi e sconti pensati da Samsung per incentivare l’acquisto dei flagship di nuova generazione, in rete sono già diversi i primi approfondimenti legati soprattutto alle potenzialità del “motore” Exynos 2200 e della scheda grafica mutuate da AMD.

iPhone 13 vs Galaxy S22 benchmark
iPhone 13 vs Galaxy S22 nei test benchmark (Screenshot Samsung)

In particolare, l’attenzione del web si è spostata verso il competitors probabilmente più importante dei nuovi Galaxy S22, vale a dire iPhone 13. Nella sfida all’ultimo benchmark, i risultati non lasciano spazio a dubbi: il processore Apple A15 Bionic resta ancora irraggiungibile. Una conclusione che non scalfisce quanto di buono messo in evidenza dai SoC adottati da Samsung (Exynos 2200, per l’appunto, e negli Stati Uniti lo Snapdragon 8 Gen 1), che porta Galaxy S22 a guadagnare il titolo di smartphone Android più veloci sul mercato, ma che sembra tuttavia non bastare se si allarga il terreno di scontro coinvolgendo il rivale della “mela”.

I numeri sono inequivocabili. Nei test benchmark eseguiti da PCMag attraverso la piattaforma GeekBench 5, Galaxy S22 in versione Snapdragon 8 Gen 1 guadagna 3433 punti in multi-core, contro i 4647 punti ottenuti dall’iPhone 13 Pro Max, che valgono il 35% in più di velocità (relativamente alle performance della CPU) ai danni del modello Ultra dei flagship Samsung.

LEGGI ANCHE >>> Allarme SIM Swap: l’FBI segnala un pericoloso aumento delle truffe

iPhone 13 vs Galaxy S22: Exnos e Snapdragon sotto ad Apple A15 Bionic

iPhone 13 vs Galaxy S22 benchmark
La sfida benchmark tra iPhone 13 e Galaxy S22 nei test di PCMag (Screenshot PCMag)

Il discorso è pressoché identico se si sposta lo scontro tra il processore Exynos 2200 e il rivale Apple A15 Bionic: nei test eseguiti dalla stessa fonte, il chipset proprietario di Samsung ha ottenuto un punteggio multi-core attorno ai 3000 punti, allineandosi quindi al risultato della controparte Snapdragon ma restando ancora sotto al rivale Apple. Numeri tutto sommato simili a quelli riportati nel confronto della scheda tecnica iPhone 13 vs Galaxy S22.

LEGGI ANCHE >>> Iliad, WindTre, TIM, Vodafone o altro? Le offerte mobile più vantaggiose per numero di giga

La redazione di PCMag ha anche comparato le potenzialità di machine learning tra l’iPhone 13 Pro e Galaxy S22 Ultra: anche in questo caso, il primo è vincitore sul secondo, a fronte di un punteggio di 948 contro 448 punti. Si tratta comunque di meri dati numerici che nulla tolgono rispetto alla validità degli smartphone. Ben diversa è l’esperienza d’uso: i benchmark sono importanti, ma lo sono anche altri dettagli come l’autonomia e la capacità fotografica, fattori quest’ultimi che andranno valutati e parametrati soltanto da una prova sul campo e per i quali Samsung si è detta pronta a recitare il ruolo di capofila tra gli smartphone Android e non solo.