iOS si aggiorna a 12.5.1: risolto un bug per i vecchi iPhone

Apple ha rilasciato l’aggiornamento ad iOS 12.5.1. Si tratta di un importante update che risolve un bug dei vecchi iPhone

12.5.1
Apple rilascia l’update a 12.5.1, dedicato ad iPhone 6 ed antecedenti (Adobe Stock)

Qualche mese fa, Apple ha lanciato ufficialmente sul mercato i nuovi iPhone 12 nelle quattro varianti Mini, 12, Pro e Pro Max. Per il colosso di Cupertino sarà un anno importante, nel quale prenderà sempre più piede il 5G e dove saranno attese novità per rispondere a Xiaomi e Samsung.

Nonostante ingegneri e sviluppatori stiano lavorando sui nuovi prodotti, non stanno venendo trascurati gli iPhone più datati che sono ancora utilizzati da un gran numero di persone. Nello specifico, Apple ha da poco rilasciato l’update ad iOS 12.5.1, indirizzato a tutti i melafonini antecedenti al 6s. È stato risolto un bug che diversi utenti avevano segnalato più volte. Ecco tutti i dettagli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino anti Covid, Yarix scopre il leak EMA-Pfizer sul Dark Web 

iOS 12.5.1: i dettagli dell’update

Apple logo uninstall Flash
Tutti i dettagli dell’ultimo update rilasciato da Apple (image from Pixabay.com)

Apple guarda in avanti, senza però dimenticarsi dei vecchi iPhone. È stato da poco rilasciato il nuovo aggiornamento di iOS alla versione 12.5.1, che interesserà soprattutto coloro che hanno un iPhone più datato: tutti i modelli antecedenti al 6s. Nello specifico, fino ad ora non era possibile ricevere alcune importanti notifiche, tra le quali quelle di esposizione al Covid-19. Si tratta di una mancanza molto importante, soprattutto considerando il periodo di grande emergenza che tutto il mondo sta vivendo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Twitter ha sospeso l’account di Libero: c’è l’annuncio ufficiale

Con il nuovo update ad iOS 12.5.1, anche i vari iPhone 6, 6 Plus e precedenti potranno usufruire delle notifiche di esposizione. “Con questo aggiornamento, risolto un problema col quale le notifiche di esposizione venivano visualizzate in modo errato” si legge nella sezione dedicata delle impostazioni.