Twitter ha sospeso l’account di Libero: c’è l’annuncio ufficiale

Dopo aver imposto il ban all’account di Donald Trump, Twitter ha provveduto a sospendere momentaneamente il profilo di Libero

twitter
Twitter ha sospeso momentaneamente l’account di Libero (Getty Images)

Sono giorni molto intensi per ciò che riguarda Twitter, social network al centro di diverse discussioni di carattere politico e non. Nemmeno una settimana fa, a seguito dell’assalto di Capitol Hill, è stato imposto il ban all’account dell’ormai ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il tycoon avrebbe incitato all’odio e alla sommossa, violando le linee guida del social network.

Continua la campagna di silenziamento di profili di questo tipo. Dopo Trump, ora è il turno del quotidiano italiano Libero. Gli utenti che questa mattina si sono connessi sul profilo ufficiale della testata, hanno trovato un messaggio che indica: “Questo account è temporaneamente limitato“. A confermare il tutto Libero stesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Black Shark 4 ricarica, il fast charge non è un sogno

Twitter sospende Libero, il comunicato della testata

Twitter per Android novità
L’annuncio ufficiale da parte della testata giornalistica (PixaBay)

Twitter ha deciso di sospendere momentaneamente il quotidiano Libero. La conferma è arrivata dalla testata stessa, che ha fatto sapere della decisione con una nota ufficiale. “Stanno limitando la diffusione dei nostri cinguettii, impedendoci di farne di nuovi. La ragione ancora non ci è stata spiegata. Dando un occhio al nostro feed, si può facilmente vedere come non ci sia alcun contenuto che violi le linee guida imposte” fa sapere il quotidiano: “Limitazioni di questo tipo scattano dopo che arrivano numerose segnalazioni da parte di singoli individui. In casi di questo tipo, la sospensione dell’account è molto limitata nel tempo. Continuiamo ad indagare per capire quando potremo tornare a cinguettare“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Whatsapp, chat private finiscono su Google dopo l’aggiornamento

In realtà, comunque, cliccando sul pulsante “sì, mostra il profilo” è comunque possibile vedere tutti i contenuti pubblicati dalla testata giornalistica. È però anche presente l’avviso: “L’account ha eseguito delle attività sospette“.