Instagram è un fiume in piena: l’ultima novità rende le Storie più coinvolgenti e partecipate

Ulteriori novità per le Storie di Instagram grazie alla funzione “Add Yours”. Ecco a cosa serve e come sfruttarla 

Instagram novità Storie
Ancora novità per le Storie di Instagram (Unsplash)

Continuano a fioccare le novità su Instagram. Dopo aver esteso la possibilità di pubblicare i link nelle Storie, la popolare piattaforma di Mark Zuckerberg ha infatti annunciato il futuro esordio di una nuova inedita feature destinata ad arricchire l’esperienza d’uso.

Ribattezzata come “Add Yours” (letteralmente, aggiungi il tuo), si tratta di una particolare opzione che ha come obiettivo quello di rendere le Storie più avvincenti, incrementando il coinvolgimento degli utenti e rendendo il dibattito ancor più ficcante.

La nuova funzionalità di Instagram, verosimilmente attesa in chiave generalizzata con il rilascio dei prossimi aggiornamenti, consiste nella creazione di un adesivo che potrà essere sfruttato per creare discussioni pubbliche dentro alle Storie. Il suo funzionamento è molto semplice: dopo aver creato una Storia, l’utente potrà aggiungere lo sticker “Add Yours” per consentire agli altri profili di partecipare attivamente al contenuto, rispondendo in modo diretto al video grazie alla pubblicazione della propria Storia.

Cliccando sull’adesivo, sarà inoltre possibile visualizzare gli utenti che hanno contribuito al thread e questo evidenzia la duplice natura di “Add Yours“, elemento per rispondere in pochi tap alle Storie ma anche metodo per scoprire in modo semplice nuove persone da seguire.

LEGGI ANCHE >>> Volantino Unieuro, inizia ufficialmente il Black Friday: ci sono sconti da capogiro

Instagram, arriva lo sticker “Add Yours”: come sfruttarlo

Per poter sfruttare “Add Yours” si dovrà innanzitutto creare una Storia e successivamente aggiungere l’adesivo, avendo cura di impostare un titolo (o forse sarebbe meglio dire una traccia) che indicherà il tema della discussione. A questo punto, tutti gli utenti che visualizzeranno quella Storia potranno eventualmente prender parte al thread e vedere quali altre persone si sono già unite all’argomento.

LEGGI ANCHE >>> DAZN stupisce i suoi abbonati e annuncia la novità da tempo richiesta

Agli occhi degli sviluppatori, la novità in questione (insieme ad altre aggiunte attese da qui a breve anche in Italia, tra cui la pubblicazione dei post Instagram da PC) punterebbe a stuzzicare l’interesse degli utenti più giovani, scemato nel corso degli ultimi anni con l’esplosione di TikTok. Proprio l’app rivale fondata da ByteDance ha brindato lo scorso settembre al raggiungimento di un miliardo di iscritti.