India, caricabatterie nella vescica: l’assurda storia di un 30enne

cellulare vescica
(websource)

India, uomo finisce in ospedale con un caricabatterie per smartphone nella vescica. Ecco come si è conclusa l’incredibile storia 

Una storia che ha dell’incredibile. A Guwahati, un ospedale nel nord dell’India, un uomo è finito in ospedale per un forte dolore nella zona addominale. Dopo qualche controllo, i medici hanno fatto una scoperta incredibile: il paziente aveva un caricabatterie per smartphone nella vescica.

Increduli, i dottori della struttura ospedaliera si sono comunque messi all’opera per salvare l’uomo, un 30enne indiano. Ancora non è noto come effettivamente il dispositivo sia finito all’interno del corpo dell’uomo. Secondo i medici, lo avrebbe ingoiato o addirittura si sarebbe trattato di una sorta di gratificazione sessuale. Il protagonista della vicenda – riporta metro.co.uk – avrebbe inoltre raccontato di aver già ingoiato accidentalmente degli auricolari tempo fa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WatchOS 7, dal traduttore Siri alle mappe: tutte le novità “nascoste”

India, caricabatterie nella vescica: “Mai visto nulla di simile”

india caricabatterie
I medici hanno dichiarato di non aver mai visto nulla di simile (Pixabay)

Un’operazione decisamente insolita quella avvenuta in India. Un uomo si è recato in un ospedale nel nord del Paese con un caricabatterie per smartphone all’interno della vescica. Alla fine, dopo una breve incisione nel tratto gastrointestinale, il 30enne se l’è cavata con un piccolo taglio e un paio di giorni di antidolorifici. Increduli i medici che, intervistati da metro.co.uk, hanno raccontato quanto avvenuto. “Non ho mai visto nulla del genere in 25 anni di carriera, veramente incredibilele sue parole: “Non volevamo operarlo subito, per questo lo abbiamo tenuto un paio di giorni a riposo“.

Inizialmente, visto il dolore agli addominali di cui soffriva l’uomo, i medici hanno pensato di analizzare le sue feci, ma non ne è uscito nulla. “Abbiamo perciò proceduto con una piccola incisione e lo abbiamo salvatoha continuato il medico: “Non sono comunque sicuro della sua sanità mentale. Molti uomini fanno cose per gratificazione sessuale, ma lui si è spinto un po’ troppo oltre“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WindTre Go 50 Top+ Limited Edition, 50 giga in offerta limitata