Immuni su AppGallery, l’app è disponibile su smartphone Huawei

A nove mesi di distanza dal lancio ufficiale, l’app Immuni sbarca anche su AppGallery, lo store proprietario degli smartphone Huawei sprovvisti dei servizi di Google.

Immuni su AppGallery
(AdobeStock)

Seppur con evidente ritardo, Immuni può finalmente essere scaricata anche sugli smartphone Huawei sprovvisti dei servizi di Google. L’applicazione per tracciare i contagi da coronavirus è infatti disponibile da oggi anche su AppGallery, lo store proprietario che punta a far competizione ai più blasonati – e allo stato attuale anche più ricchi – Play Store di Android e App Store di Apple.

Decisivo il lavoro di uno sviluppatore italiano, che ha provveduto ad adattare – con evidenti difficoltà – l’app Immuni per gli smartphone Huawei caratterizzati dall’esclusiva presenza dei cosiddetti Huawei Mobile Services, ossia la piattaforma (alternativa agli equivalenti servizi di Google) sulla quale poggia il funzionamento delle applicazioni disponibili su AppGallery.

Si tratta di un’opera senza dubbio importante, peraltro compiuta con il decisivo ausilio dello stesso produttore di Shenzhen. Per poter funzionare, infatti, Immuni si appoggia al sistema di tracciamento realizzato appositamente da Google e Apple (e perciò inaccessibile a Huawei, stante il ban imposto dall’amministrazione Trump): di conseguenza, la società cinese ha provveduto a creare un’analoga – ma soprattutto compatibile – piattaforma di contact tracing, integrata poi dallo sviluppatore nel progetto open source della versione Android di Immuni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi brevetta uno smartphone con fotocamera che si stacca

Come scaricare Immuni su AppGallery

Allo stato attuale, l’applicazione di cui trattasi è compatibile con i più recenti smartphone Huawei in commercio (il rimando va soprattutto ai top di gamma Mate 40 Pro, P40 Pro e agli svariati mediogamma presenti sul mercato da ormai diverse settimane), purché aventi Huawei Mobile Services in versione 5.1.0.300 o superiore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sbloccare iPhone con la mascherina si può, ma serve un Apple Watch

L’app Immuni può essere scaricata su AppGallery al seguente indirizzo e ha già ottenuto più di 3.000 installazioni.