Il Signore degli Anelli, spuntano nuovi dettagli sulla serie TV Amazon

Sale l’attesa per la serie TV de Il Signore degli Anelli, uno degli originali Amazon più attesi. Ne ha parlato una dirigente dell’azienda di e-commerce

il signore degli anelli
Il Signore degli Anelli, nuovi dettagli sulla serie TV Amazon (Screenshot YouTube)

Il Signore degli Anelli si prepara a tornare sul piccolo schermo. Come già annunciato a più riprese, Amazon produrrà la prima serie TV della saga che tanto ha appassionato milioni di persone in tutto il mondo. Lo sviluppo sarà affidato a J.D. Payne e Patrick McKay, che avranno anche il ruolo di showrunner.

Gli Amazon Studios potranno giovare della collaborazione con Tolkien Estate and Trust, Harper Collins e New Line Cinema (lo studio che ha seguito la trilogia di Jackson). L’idea è quella di produrre almeno cinque stagioni, anche se per il momento è stato trovato l’accordo solamente per le prime due. In attesa di ulteriori novità sulla data di uscita, una dirigente di Amazon ha fornito alcuni interessanti dettagli sui costi imponenti di produzione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Volto su Marte, una nuova visione: ecco i dettagli tanto desiderati

Il Signore degli Anelli, ecco perché costerà così tanto

il signore degli anelli
Ecco nuovi dettagli rivelati da un dirigente della piattaforma di e-commerce (screenshot YouTube)

La serie TV de Il Signore degli Anelli sarà la più costosa di sempre a livello di produzione. Amazon vuole fare le cose in grande, regalando ai milioni di fan del franchise un prodotto in linea con la storica trilogia di Jackson e con i libri di Tolkien. La dirigente di Amazon Jennifer Salke ha voluto spiegare i motivi che hanno spinto la società a stanziare un budget così imponente (si parla di 465 milioni di dollari per la prima stagione).

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Nintendo: Mario Kart portato nella realtà? Eccolo! VIDEO

Il mercato è pazzo, e lo avrete già visto con l’affare di Knives Out. Questa sarà una stagione completa di un’enorme serie TV. Col budget sarà possibile costruire l’infrastruttura di ciò che sosterrà l’intera serie. Avremo bisogno di un’audience molto alta per rientrare con i costi, ma siamo sicuri che sarà così. Un pubblico globale e gigantesco dovrà presentare per la serie TV de Il Signore degli Anelli, e siamo abbastanza fiduciosi che ciò accadrà” le sue parole. Già confermato il tema principale della prima stagione: la Seconda Era della Terra di Mezzo.