Galaxy Watch 4, nuove informazioni sui prossimi smartwatch Samsung

Trapelano in rete alcune informazioni sui prossimi Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4, in particolar modo con riguardo alle dimensioni e all’aspetto estetico. Sempre più vicino invece l’approdo di Wear OS sui nuovi smartwatch Samsung.

Galaxy Watch 4 Galaxy Watch Active 4
I nuovi smartwatch di Samsung saranno commercializzati in due differenti dimensioni (Screenshot YouTube)

Samsung sta intensificando i propri sforzi in vista del prossimo evento “Unpacked” verosimilmente calendarizzato ad agosto. Le novità in serbo del gigante di Seoul saranno molteplici e trasborderanno sino a toccare il settore degli indossabili, ancora silente nel turbinio di annunci orchestrati finora dall’azienda. Secondo i rumors rimbalzati in rete nelle ultime settimane, il sodalizio coreano presenterà infatti nelle prossime settimane due nuovi smartwatch, ciascuno in due differenti dimensioni.

L’elemento distintivo dei prodotti – con ogni probabilità riconducibili all’appellativo commerciale di Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4 – sarà il passaggio al sistema operativo Wear OS di Google. Una rarità se consideriamo le mosse adottate da Samsung in questi ultimi anni, alle prese con lo sviluppo di una piattaforma proprietaria – ossia Tizen – capace di riscuotere ottimi consensi sotto il fronte del bilanciamento tra prestazioni e autonomia. A far tornare il gigante di Seoul sui propri passi sembra tuttavia esser un fattore evidentemente cruciale: la penuria di app di terze parti, unitamente all’assenza di alcuni servizi realizzati da Google, come Assistant e Maps.

Su tali basi può dunque spiegarsi la scelta di ripiegare su Wear OS, forte anche di una collaborazione sinergica che si svilupperà più in profondità tra i due brand: come abbiamo riportato nei giorni scorsi, il nuovo Pixel 6 di Google sarà impreziosito dalla presenza di un processore proprietario e di fotocamere totalmente rinnovate, entrambe frutto di una patnership con Samsung.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vecchi top di gamma Samsung utilizzati per curare gli occhi – VIDEO

Piovono smentite sul monitoraggio della glicemia

Galaxy Watch 4 Galaxy Watch Active 4
Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4 non saranno in grado di misurare la glicemia (Screenshot YouTube)

Le ultime indiscrezioni attorno ai nuovi smartwatch Samsung ci permettono comunque di far chiarezza su questioni ancora “scoperte”. In particolare, l’oggetto del contendere verte soprattutto sulle misure, visto che Galaxy Watch 4 sarà disponibile nelle versioni da 42 mm e 46 mm, mentre la variante Galaxy Watch Active 4 ripiegherà sui più canonici 40 mm e 42 mm. A divergere sarà altresì l’aspetto estetico: più tradizionale il primo, più sbarazzino e sportivo il secondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple, piove sul bagnato: class action nel Regno Unito per i costi delle app

Infine, una smentita in ordine a uno dei componenti maggiormente in voga nell’ultimo periodo: nessuno dei due indossabili sarà in grado di monitorare la glicemia. Non si tratta, ad ogni modo, di una novità assoluta, visto che una tale funzione approderà soltanto l’anno prossimo sul rivale Apple Watch.