I migliori smartphone da gaming da acquistare a gennaio 2022

Un elenco dei migliori smartphone da gaming da acquistare a gennaio 2022, tenuto conto dei prodotti di maggiore spicco e di qualche nome appartenente ai settori di mercato più economici

Potenza, velocità, display e autonomia. Sono questi gli ingredienti segreti dei migliori smartphone da gaming, una categoria nata soprattutto negli ultimi anni con l’avanzare di proposte pensate per far breccia tra i videogiocatori più incalliti.

Migliori smartphone da gaming gennaio 2022
I migliori smartphone da gaming di gennaio 2022 (Screenshot YouTube)

Esistono declinazioni diverse di smartphone da gaming. Ci sono quelli che si definiscono tali già dal nome, mentre altri terminali apparentemente più insospettabili possono rappresentare un buon viatico per giocare tramite uno smartphone. Pensiamo ad esempio agli iPhone 13 Pro: non avranno design “spinti” o accorgimenti particolari, ma possono fregiarsi di un processore potente – l’Apple A15 Bionic – e di uno schermo non frequenza di aggiornamento adattiva di 120 Hz. Ma soprattutto una qualità del software e uno store denso di titoli videoludici. Non sono smartphone da gaming nel nome, ma di fatto rappresentano una piccola console portatile pronta all’uso in qualsiasi frangente.

Sul fronte Android, l’Asus ROG Phone 5 è probabilmente il miglior smartphone da gaming in circolazione per la cura di quei dettagli che davvero fanno la differenza per i gamers più esigenti, come dimostra la batteria mostruosa da 6.000 mAh con ricarica rapidissima, fino a 16 gigabyte di memoria RAM, potenti altoparlanti frontali e uno schermo estremamente fluido con refresh rate da 144 Hz. Guardando però alla forza “bruta” del processore, Google Pixel 6 Pro è quello che fa meglio di tutti: il chipset proprietario Tensor ha infatti battuto in diversi benchmark lo Snapdragon 888 di Qualcomm che ritroviamo sui migliori smartphone Android del 2021.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Oppo Band in super offerta: l’accessorio perfetto da abbinare al vostro smartphone

Migliori smartphone da gaming: le alternative più economiche

Migliori smartphone da gaming gennaio 2022
Rog Phone 5 è in assoluto il riferimento tra gli smartphone da gaming (Screenshot YouTube)

Ma non vanno tralasciate alcune proposte molto interessanti per software e hardware. Pensiamo ad esempio al OnePlus 9 Pro con il suo luminoso pannello LTPO da 6.7 pollici, le ottimizzazioni della OxygenOS e le prestazioni convincenti all’insegna della velocità. Da non dimenticare alcune “chicche” appositamente introdotte da OnePlus per i gamers, come la tecnologia Hyper Touch per portare la frequenza di campionamento del tocco a 360 Hz. Proprio il OnePlus 9 Pro è sceso di prezzo nelle ultime settimane e lo farà ancor di più non appena il modello di generazione successiva sbarcherà anche in Europa. Attenzione anche al RedMagic 6, smartphone dotato di display AMOLED a 165Hz (campionamento a 500Hz), 12GB di RAM e 128GB di memoria UFS 3.1, nonché alcune caratteristiche specificamente pensate per i gamers, come i grilletti dorsali touch a ben 400Hz e la ventolina integrata per raffreddare lo Snapdragon 888.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, su desktop sta per arrivare una importante novità per la sicurezza

Anche tra i prodotti meno costosi possiamo trovare degli ottimi smartphone da gaming. Entro i 300 euro, ad esempio, rivaleggia il Poco F3 con il suo Snapdragon 870: non avrà le stesse performance dei modelli appena citati, ma saprà accontentare i videogiocatori in relazione al prezzo di vendita. Come pure interessante è il Realme GT Neo 2 con il suo pannello AMOLED dotato di frequenza di aggiornamento di 120 Hz, processore Snapdragon 870 (lo stesso del rivale Poco F3), altoparlanti stereo e la tecnologia di ricarica rapida SuperDart Charge per caricare completamente in appena 36 minuti la batteria da 5.000 mAh.