GBoard, le personalizzazioni divertenti da creare con Emoji Kitchen

La funzione Emoji Kitchen di GBoard consente di mescolare due emoji diverse per creare un unico sticker super divertente e personalizzabile

GBoard è una delle migliori tastiere da utilizzare sui dispositivi Android. È “griffata” Google, il che offre di per sé sintomo di affidabilità, e può contare su alcune funzioni molto particolari soprattutto sul fronte della personalizzazione. Vale in questo senso la pena citare “Emoji Kitchen“, una divertente opzione che vi consentirà di creare una emoji sotto forma di sticker partendo dalla combinazione di due emoji molto diverse tra loro. C’è un solo consiglio da tenere a mente: utilizzare la fantasia e sperimentare cose nuove, anche quelle più assurde.

GBoard Emoji Kitchen
Le simpatiche personalizzazioni offerte dall’app GBoard (Screenshot Blog Google)

La funzione Emoji Kitchen di GBoard può tornare molto utile nelle varie app di messaggistica, così da arricchire le conversazioni con simpatiche immagini che molte volte valgono più delle semplici scritte. Attenzione, però, perché non tutte le app delle piattaforme digitali supportano l’opzione in questione, anche se per fortuna è stata garantita piena compatibilità con quelle più gettonate, come ad esempio WhatsApp, Telegram, Facebook Messenger e la popolare Signal.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung Galaxy S21 ed S21 FE, quali sono le principali differenze

Come utilizzare Emoji Kitchen su GBoard

Per utilizzare Emoji Kitchen si dovrà ovviamente avere installato GBoard sul proprio dispositivo, smartphone o tablet che sia, e impostare la tastiera di Google come predefinita. A questo punto, controllate che nelle impostazioni di GBoard sia stata attivata la voce “Suggerimenti durante la digitazione” nella sezione dedicata a “Emoji, adesivi e GIF”. Per entrare nelle impostazioni di GBoard, basterà selezionare un campo di testo e, una volta apparsa la tastiera sulla porzione di display, basterà cliccare sull’icona a forma di ingranaggio posizionata nella parte superiore delle lettere. Per quanto riguarda invece l’utilizzo vero e proprio, si dovrà entrare in una delle app che supportano la funzione Emoji Kitchen (ad esempio WhatsApp), cliccare sull’icona delle emoji e cliccare su due faccine a vostro piacimento: nella porzione superiore dell’interfaccia verrà visualizzata la combinazione delle ultime due emoji selezionate, che potrete selezionare e inviare al vostro contatto preferito sotto forma di sticker.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Reuters sgancia la bomba: Vodafone e Iliad insieme in Italia?

Emoji Kitchen viene aggiornata frequentemente dagli sviluppatori e le combinazioni possibili sono praticamente infinite. Volete qualche esempio? La faccia capovolta 🙃 capovolge qualsiasi emoji, mentre la faccia mascherata 😷 applica una mascherina a qualsiasi cosa; la stella cadente 💫 fa girare invece la testa a qualsiasi emoji. Non sottovalutate elementi come fuoco 🔥, albero 🌲, tornado 🌪, palloncino 🎈 e torta 🎂: accoppiati ad altre emoji, trasformano le “faccine” in modo originale e super divertente.

Non resta che sbizzarrirvi e sperimentare la vostra combo preferita.