Divorzio amichevole da Huawei, Honor lancia il nuovo V40

Nuovo nato in casa Honor: l’ex partner aziendale della Huawei annuncia l’ingresso sul mercato di un nuovo smartphone. Si tratterebbe del famigerato cellulare Honor V40, si cui si è tanto parlato nei giorni scorsi ma che nessuno ha ancora mai visto.

Smartphone (Adobe Stock)
Smartphone (Adobe Stock)

L’annuncio del nuovo lancio è stato fatto dal CEO di Honor, George Zhao, ma solo nei giorni scorsi sono trapelate le prime immagini di un telefono ancora poco conosciuto. Poche e di bassa qualità, suggeriscono solamente che la fotocamera posteriore potrebbe essere dotata di lenti Leica.

Divorzio Huawei-Honor, i dettagli

Sede Huawei (Adobe Stock)
Sede Huawei (Adobe Stock)

La separazione delle due società è stata dettata dalla volontà di Huawei di “difendere” Honor, acquisita dalla Zhixin New Information Technology per 15 miliardi di dollari. Huawei infatti è stata inserita nell’elenco delle aziende del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti: un provvedimento che impedisce a Huawei di procurarsi dei semiconduttori già pronti per continuare la loro attività di impresa.

E che, di conseguenza, avrebbe danneggiato Honor. Per questo motivo Huawei avrebbe deciso, seppur a malincuore, di separarsi dal suo “fratello” asiatico. Le decisioni emanate dalla Casa Bianca, infatti, avrebbero avuto non soltanto effetti su Huawei, ma sicuramente serie ripercussioni sull’operato di Honor.

LEGGI ANCHE >>> Come cambiare il cielo nelle foto con smartphone Xiaomi

Il nuovo cellulare Honor, secondo lo schema tecnico, avrà bordi curvi, uno display dai bordi ugualmente morbidi e un foro allungato sede della fotocamera frontale. La fotocamera posteriore, invece, sarà di forma circolare con 4 sensori inseriti al suo interno, che ricorderà il quadrante di un orologio.

LEGGI ANCHE >>> Netflix e Amazon, lo streaming debutta sui dispositivi Echo Show

Quando il CEO di Honor, George Zhao, ha rivelato che presto avrebbe lanciato un nuovo telefono, ha lasciato intendere che si tratti di un ingresso sul mercato piuttosto imminente. Quindi non resta che aspettare di poter vedere dal vivo Honor V40, si spera all’inizio del nuovo anno, e soprattutto ci chiediamo che tipo di tecnologia utilizzerà la compagnia cinese per far girare le app e i programmi sul nuovo device.