Google Foto, nuovo update: le novità per gli abbonati Google One

Google Foto
Google Foto, dal 2021 il servizio cloud diventerà a pagamento

Google Foto si aggiorna ancora. La nuova versione 5.18 include alcuni suggerimenti su cosa potremmo vedere in futuro: i dettagli

Per l’app di Android, Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento riservato al suo servizio Google Foto. La piattaforma che permette di gestire e sincronizzare immagini e video presenta ora alcune novità molto interessanti, non tanto per il presente quanto per ciò che potrebbe succedere in futuro.

La nuova versione 5.18, infatti, include perlopiù alcuni suggerimenti su ciò che potrebbe essere disponibile a partire dalle prossime settimane. Il portale XDA, infatti, ha scovato alcuni suggerimenti molto utili su ciò che – con l’arrivo delle prossime versioni – sarà implementato all’interno di Google Foto. Per gli abbonati di Google One, dovrebbero arrivare nuove funzionalità di editing fotografico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iPhone 12, quali modelli stanno avendo maggior successo?

Google Foto, novità in arrivo: tutti i dettagli

Google fotocamera
Arriveranno funzioni aggiuntive per quanto riguarda l’editing delle foto (pixabay)

Google ha reso finalmente disponibile la versione 5.18 dell’app Google Foto, che in realtà non presenta tantissime novità sull’effettivo. Come notato dal portale di XDA, però, il colosso di Mountain View ha fornito alcuni indizi molto interessanti su delle funzionalità esclusive che saranno presenti all’interno del servizio. Innanzitutto, pare ormai certo che gli abbonati di Google One avranno in esclusiva nuove funzionalità di editing fotografico, ma non è finita di certo qui.

Con il teardown, è stato possibile scoprire altri suggerimenti in fase di sviluppo. Dovrebbe arrivare il preprocessing dell’immagine, in base al contesto fotografato. Tra le procedure suggerite, poi, dovrebbero esserci HDR, Vivis e Dynamic. Per quanto riguarda la seconda tipologia di suggerimento, dovrebbe esserci Skypalette. Per quanto riguarda l’editing fotografico vero e proprio per gli abbonati di Google One, arriverà l’opzione chiamata Color Pop, che permette di evidenziare il volto in primo piano a colori, con lo sfondo che viene impostato in bianco e nero. Per le altre novità, non resta che aspettare i prossimi aggiornamenti di Google. 

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Le app più redditizie di ottobre 2020