Google Foto, Chat e Stadia si aggiornano con funzionalità spettacolari

Un grosso aggiornamento arriverà a breve su Google Foto, Chat e Stadia. Sono in arrivo alcune funzionalità spettacolari

google
A breve arriveranno alcune interessanti novità per alcune delle app native di Google (Adobe Stock)

Il lavoro da parte degli sviluppatori di Google prosegue senza sosta. Da poco è stata rilasciata la nuova beta di Android 12, ma ci si sta concentrando anche e soprattutto sulle app native che andranno ad arricchire il sistema operativo. Come annunciato da Big G stessa, presto arriveranno alcune interessanti nuove funzioni.

Ad essere finite sotto la lente di ingrandimento sono nello specifico Google Stadia, Chat e Foto. Le tre applicazioni riceveranno a breve alcune funzioni decisamente molto interessanti, che andranno a rendere il loro utilizzo ancor più variegato e completo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iPhone troppo lento? Un curioso trucco per velocizzare i dispositivi

Google Foto, Chat e Stadia: gli aggiornamenti in arrivo

google
Le novità pensate per Google Stadia, Chat e Foto (Adobe Stock)

Partiamo da Google Stadia, applicazione arrivata alla versione 3.31. Nel nuovo file APK si può notare la presenza della cosiddetta Bridge Mode (ora chiamata Play on TV). Come si evince dal nome, questa permetterà di collegare un gamepad di terze parti ad uno smartphone Android e di utilizzarlo dunque per giocare sulla TV. In questo modo, un comune device si trasformerà in una sorta di console vera e propria. Pare sarà inoltre possibile utilizzare lo schermo dello smartphone come controller per la TV. Ci sono poi anche altre novità in fase di studio come il Magic Linking, che renderà ancor più semplice il processo per collegare più smartphone in una sessione di Stadia.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple, un’indiscrezione rivela un aggiornamento rivoluzionario di FaceID

Passiamo ora a Google Chat che, tra le tante novità, permetterà di visualizzare i task creati. Con un nuovo pulsante, inoltre, sarà possibile capire da quale messaggio è stata richiesta la creazione dell’attività. Basterà passare col mouse sopra al task o selezionarlo da uno smartphone.

Infine Google Foto, che sta testando un miglioramento di Top Shot (funzione per trovare scatti migliori). Con la versione aggiornata, dovrebbe spuntare una piccola galleria di immagini tra le quali selezionare quella uscita meglio. Al momento si tratta ancora di test con un gruppo di utenti selezionati, ma già nelle prossime settimane potrebbe avvenire il rollout a livello globale.