iPhone troppo lento? Un curioso trucco per velocizzare i dispositivi

Un iPhone lento può essere velocizzato con un semplicissimo trucco: alcuni utenti hanno scoperto e segnalato che, selezionando la Francia come area geografica, è possibile evitare il rallentamento del processore. Ma perché?

Batteria iPhone lenta
(Unsplash)

Se un modello di iPhone un po’ datato è lento, un curioso trucco potrebbe aiutarti: si può riguadagnare in reattività impostando la regione d’utilizzo del cellulare in Francia. Questo singolare fatto è stato scoperto da alcuni utenti iPhone in Cina: gli smartphone Apple hanno un software che verifica la salute della batteria per evitare che gli accumulatori ne causino inavvertitamente lo spegnimento. In pratica, il funzionamento del processore viene rallentato in modo tale da non richiedere troppa corrente. Il risultato sono operazioni più lente e, per gli utenti, frustranti.

Anche se a detta della Apple il software è stato implementato con buoni propositi, la vicenda ha provocato uno scandalo conosciuto come Batterygate nel 2017, ed è stata classificata come una pratica di obsolescenza programmata per il quale ha dovuto pagare anche delle multe cospicue, tra le quali alcune richieste dal governo francese.

LEGGI ANCHE >>> YouTube rimuove 10 milioni di video a trimestre: il motivo della scelta

Gli utenti iPhone confermano: non c’è paragone tra i punteggi benchmark

iPhone
(Unsplash)

Si suppone che, per evitare le conseguenze legali, l’azienda di Cupertino abbia disattivato le restrizioni di potenza quando la Francia è impostata come area geografica, perciò i dispositivi funzionerebbe in maniera più veloce e fluida. Gli utenti hanno confrontato i punteggi benchmark prima e dopo il cambio della regione d’utilizzo ed hanno notato delle differenze piuttosto marcate.

LEGGI ANCHE >>> Joker va al contrattacco: disinstallate subito queste 8 app sui vostri smartphone

Per esempio, un iPhone 7 che non ha la Francia impostata come regione di utilizzo segna 286.632 punti, mentre uno “francese” arriva a 298.321. Gli effetti si notano di più sui modelli di iPhone meno recenti. Su un iPhone 12 Pro con una batteria in ottime condizioni le differenze sono praticamente inesistenti. C’è anche da considerare che i benefici ottenuti con il cambio possono comportare degli effetti negativi sulla vitalità della batteria.