Garmin Venu Sq, lo smart watch che misura l’ossigeno nel sangue

Garmin venu Sq (Garmin)
Garmin venu Sq (Garmin)

Garmin Venu Sq esce ufficialmente sul mercato. Il nuovo smart watch prodotto dall’azienda americana specializzata in GPS è messo in vendita a 199 euro.

Garmin rinnova dunque la sua gamma con un nuovo smart watch che se da un lato mantiene la tradizione degli orologi nati per fare sport della casa statunitense, dall’altro strizza l’occhio a tutte quelle funzioni sviluppate nel corso degli ultimi anni da un numero di concorrenti in continua crescita. Qui Garmin si concentra sul benessere, senza rinunciare però a uno stile che acquista maggiore personalità rispetto ai modelli precedenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi POCO X3 NFC, il miglior smartphone sotto i 250 euro – RECENSIONE

Garmin venu Sq (Garmin)
Garmin venu Sq (Garmin)

Garmin Venu Sq, ecco le versioni e le caratteristiche

Il nuovo smart watch viene venduto in due versioni. La prima è il Venu Sq, mentre quella più evoluta è la Music Edition. La differenza sta nella possibilità di memorizzare musica direttamente sull’orologio o di ascoltare i servizi online come Spotify, Amazon Music e Deezer. Inoltre è possibile collegare il Venu Sq con cuffie bluetooth compatibili, senza avere con se lo smartphone.

Le altre funzioni sono uguali tra i due modelli. Lo schermo è un LCD Gorilla Glass da 1,3″ con risoluzione 240X240. La cassa è in polimero, mentre la lunetta in alluminio. La dimensione totale è di 40,6 mm e il peso complessivo di 37,6 grammi. Viene venduto con una resistenza all’acqua di 5 ATM, quindi è possibile bagnarlo, ma sconsigliato farci il bagno. Il cinturino è in silicone.

Molto interessante la durata della batteria, dichiarata fino a 6 giorni nella modalità normale o fino a 14 con modalità GPS. Tra le peculiarità come da tradizione Garmin, ci sono quelle legate allo sport. Venu Sq può controllare la frequenza cardiaca per tutto il giorno, anche durante la notte. Inoltre c’è la possibilità di verificare la qualità del sonno grazie la monitoraggio dei respirri e grazie al sensore Pulse OX, che verifica i livelli di saturazione dell’ossigeno nel sangue.

Tra le nuove features anche il Body Battery, che controlla il livello di energia degli utilizzatori per programmare gli allenamenti. A proposito di questi ultimi, sono ben 20 i profili utilizzabili, dal semplice contapassi alle lezioni d yoga, oltre ai tradizionali piani di running.

Parliamo ora del prezzo. La versione base è in vendita a 199,99 euro, mentre quella Music Edition a 249,99 euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tim Super, la tariffa promo è online con due mesi in omaggio