Febbre da Xiaomi MIX 4: rivelato un dettaglio molto importante

Con l’avvicinarsi della data del rilascio, si moltiplicano le indiscrezioni sul nuovo smartphone di casa Xiaomi, il MIX 4 a quanto pare suscita molto interesse fra gli addetti ai lavori. E non solo. Non si sa ancora quando uscirà, presumibilmente ad agosto. Ciò che si sa, però, desta molto curiosità.

Xiaomi (Adobe Stock)
Xiaomi (Adobe Stock)

Secondo le notizie attualmente note, Xiaomi Mi MIX 4 dovrebbe essere dotato di una tecnologia che punta ad avere la fotocamera sotto lo schermo, con il fine di ottenere un vero effetto a schermo intero.

Xiaomi MI Mix 4, i quattro bordi della stessa larghezza. Ciao ciao cornice

Smartphone Xiaomi (Adobe Stock)
Smartphone Xiaomi (Adobe Stock)

Ma la novità “dell’ultima ora” è un rendering esposto da un blogger, che ha mostrato alcuni dettagli estetici molto importanti sullo Xiaomi Mi MIX 4, che ha mostrato alcune ipotesi sull’aspetto dello smartphone. La parte anteriore non ha aperture né fori, i quattro bordi sono sostanzialmente della stessa larghezza. L’effetto visivo frontale è molto pulito e ordinato, con un effetto schermo intero molto affascinante.

LEGGI ANCHE >>> Parental Control: come controllare il telefono dei figli e dormire sonni tranquilli

Il design del retro incorpora molti elementi familiari, marchi di fabbrica di Xiaomi. Viene ripreso, in pratica l’ultimo MIX: corpo in ceramica rotondeggiante, un logo MIX oro nella parte inferiore. Il modulo della fotocamera posteriore sembrerebbe avere lo stesso schermo secondario dello Xiaomi 11 Ultra.

LEGGI ANCHE >>> App con 5.8 milioni di download rubano i dati di Facebook: da disinstallare immediatamente

Dal rendering esposto, lo schermo secondario è dotato di un potente modulo fotocamera posteriore, fatto apposta per i selfie. Lo Xiaomi MIX 4 utilizza una fotocamera sotto lo schermo con il fine dichiarato di migliorare notevolmente la sua praticità. La tecnologia di imaging della fotocamera sotto lo schermo sarà ancora più debole della fotocamera frontale convenzionale.

Vale la pena ricordare che, oltre a realizzare un vero schermo intero attraverso la fotocamera, lo Xiaomi Mi MIX 4 dovrebbe montare un processore Snapdragon 888+. Il blogger ha rivelato che lo smartphone cinese avrebbe già testato questo chip, con risultati talmente soddisfacenti da ipotizzare perfino il chip più potente di questo Android.

Il pannello AMOLED iperboloide dovrebbe essere di circa 6,67 pollici, ipotizzabile il supporto di un elevata frequenza di aggiornamento, non inferiore a 120Hz. Il corpo complessivo dello Xiaomi MI MIX 4 punterà anche sull’eleganze e il supporto dell’UWB, una tecnologia per la trasmissione di dati digitali (ad una distanza massima di circa 70 metri, circa 230 piedi) via etere (wireless), che sfrutta un’ampia banda di frequenze (sia regolate da licenze, sia non regolamentate) per la propagazione del segnale sulle brevi distanze.

Lo Xiaomi Mi Mix 4 ricalcherà, dunque, il tradizionale design su cui il colosso cinese punta da tempo. Oltre alla tecnologia della fotocamera sotto lo schermo, il nuovo smartphone pronto per il terzo trimestre dell’anno dovrebbe essere dotato di un pannello quad-bezeless. Ciao ciao cornice.