Novità sulla sicurezza per Facebook, Instagram e Messenger: un’attesissima feature proteggerà la privacy degli utenti

L’annuncio ufficiale dell’azienda di Zuckerberg ha confermato l’arrivo di alcuni importanti aggiornamenti per Facebook, Messenger e Instagram sul fronte della sicurezza, oltre ad alcune nuove funzionalità social: più privacy e meno rischi per gli utenti

facebook messenger
(Adobe Stock)

La società di Zuckerberg implementerà una serie di nuove funzionalità per i proprio servizi di social media e messaggistica: Facebook, Messenger e Instagram riceveranno degli importanti aggiornamenti sia dal punto di vista delle feature, come le storie nel feed delle notizie che della sicurezza. L’annuncio è arrivato oggi e rappresenta una risposta a un’esigenza nata dalla pandemia COVID-19: l’uso delle chiamate sia audio e video è diventato fondamentale per mantenersi in contatto con colleghi, amici e famigliari, e gli utenti di Messenger ne effettuano oltre 150 milioni al giorno.

LEGGI ANCHE >>> Apple e Google, tremano: la proposta di legge per fermare il monopolio degli App Store

Facebook, Messenger e Instagram si aggiornano con nuove feature e misure di sicurezza: tutti i dettagli

Messenger introdurrà finalmente la crittografia end-to-end per le chiamate sia audio e video. Un aggiornamento fondamentale, con i quale nessuno, neanche Facebook e i suoi dipendenti – già coinvolti in passato in uno scandalo per aver spiato gli utenti – potranno ascoltare o vedere ciò che accade durante una chiamata effettuata tramite il servizio di Messenger. La crittografia end-to-end sarà inoltre estesa prossimamente anche alle chat e le chiamate audio e video di gruppo.

Per quanto riguarda le nuova funzionalità di Facebook, invece, le storie pubblicate dai contatti e dalle pagine seguite saranno mostrate sul feed delle notizie: alcuni utenti potrebbero già aver avuto modo di usufruire di questa feature, che mira a promuovere l’uso delle storie.

LEGGI ANCHE >>> I migliori smartwatch da abbinare ai vostri smartphone per tenervi in forma e consultare le notifiche

Su Instagram, invece, le novità riguarderanno i messaggi diretti: tuttavia, non sono state annunciate informazioni precise da parte dell’azienda.