Facebook e Instagram, quali sono stati i topic del 2021? La carrellata

Un termine che in italiano ha sempre significato: tema, argomento di una narrazione. Con l’avvento di internet, e soprattutto dei social è il traguardo a cui ambiscono tutti gli utenti, una corsa sfrenata all’argomento di discussione che genera condivisioni, commenti, traffico.

Instagram (Adobe Stock)
Instagram (Adobe Stock)

Le neonata Meta, ovvero la versione aggiornata della storica holding Facebook che solo una mente geniale di Mark Zuckerberg poteva rivoluzionare con una chiara citazione al (suo) Metaverso, ha rivelato i topic più interessanti, qualitativamente e quantitativamente parlando, dell’anno ormai all’epilogo.

Per Facebook è stato abbastanza semplice la catalogazione, per Instagram, un social molto più a sfondo fotografico, c’è stato bisogno di “misurare le parole” nei post e nei commenti, registrando quelli che hanno avuto più utilizzo.

Dal vaccino a Mourinho, passando per Banksy e Cesenatico

Facebook (Adobe Stock)
Facebook (Adobe Stock)

In tema d’attualità, quasi scontato il topic dato dal “vaccino” anti-Covid-19 che in Italia è ormai arrivato alla terza dose. Spicca naturalmente quella disciplina appartenente all’informatica che studia i fondamenti teorici, le metodologie e le tecniche racchiuse nell’intelligenza artificiale. Nessuna sorpresa di trovare fra i topic del 2021 la parola “bitcoin”, le tanto chiacchierate quanto più importanti monete digitali. “Stato di emergenza” si poteva presupporre, sorprende invece il topic “ibernazione”.

LEGGI ANCHE >>> “Alexa, fammi parlare con Babbo Natale”. Non c’è problema

In ambito sportivo, lo Special One è un campione anche nella comunicazione: nell’anno in cui l’Italia è tornata sul tetto del mondo, uno dei topic maggiori è stato “Mourinho” con il suo ritorno in Serie A sulla panchina della Roma. Grazie soprattutto all’Europeo vinto e alle frasi anche un po’ ironiche sull’inglese dopo la notte in cui Wembley si è tinto di cielo Azzurro, c’è naturalmente Leonardo Bonucci. Immaginabile che i “Giochi Olimpici” di Tokyo potessero diventare topic. Un po’ meno il comunque chiacchierato “Paulo Dybala” e la “UEFA Europa League, non la Champions.

LEGGI ANCHE >>> Iliad veloce come flash: l’ultima offerta spiazza tutti

Nella “categoria” arte e cultura, immancabile sia Bansky (artista e writer di Bristol, considerato sempre più uno dei maggiori esponenti della street art), sia Frida Kahlo (nota pittrice messicana). Puntuale “Eurovision”, stupiscono fra i topic di settore: “MAR” (Museo d’Arte della città di Ravenna) e Pagliacci (l’opera di Leoncavallo)

Corfù, Lisbona, Monte Carlo, Parigi e Praga, in rigoroso ordine alfabetico, i topic fra le città, mete straniere tutte piuttosto vicine in realtà. Restando in tema viaggi, l’”Italia” fa sempre gola a tutti, così come alcune città, soprattutto turistiche: “Cesenatico”, “Costiera Amalfitana”, “Isole Eolie”, “Monte Conero” e la bellissima “Polignano a Mare”.

Dulcis in fundo le tematiche ambientali, quegli argomenti che creano sempre discussioni, soprattutto quest’anno con il G20, che animano il dibattito politico e sociale. Non c’era quota per le parole “auto elettrica”, “mobilità sostenibile”, “risparmio energico”, un po’ meno per “pannello solare termico” e “pompa di calore”.