“Alexa, fammi parlare con Babbo Natale”. Non c’è problema

Quelli che ora sono grandi, quando erano bambini potevano soltanto immaginarlo Babbo Natale, vedere un “copia” nei film, o nei disegni. Ma i tempi sono cambiati, così i più piccolini, ma anche chi crede ancora a Santa Claus, può parlarci direttamente.

Parliamo con Babbo Natale con Alexa (Adobe Stock)
Parliamo con Babbo Natale con Alexa (Adobe Stock)

Dopo il grande successo del progetto lanciato nel 2019, Amazon Italia ha affidato nuovamente a 22HBG lo sviluppo tecnologico della Skill di Babbo Natale, a testimonianza della bravura di quell’azienda di Ferrara di soluzioni tecnologiche sostenibili, che unisce nella sua filosofia aziendale competizione ed etica, rispettosa delle persone e dell’ambiente.

Grazie all’intelligenza artificiale messa al servizio dell’uomo (e non il contrario) 22HBG regala ad Amazon, e ai suoi utenti, Babbo Natale in “casa” Alexa.

Un’app che funziona su tutti i tuoi dispositivi Alexa disponibili

Alexa (Adobe Stock)
Alexa (Adobe Stock)

Basterà dire alcune frasi magiche: “Alexa, dov’è Babbo Natale?”. E lui risponderà. “Alexa, quanto manca a Natale?” altra risposta, con tanto curiosità o un aneddoto. “Alexa, canta una canzone di Natale”. Lo farà proprio lui: Papa Noel, per dirla alla spagnola.

LEGGI ANCHE >>> Motorola sfida Apple e Xiaomi: oltre ai flagship in arrivo un dispositivo che guarda al futuro

Potremo chiedergli ad esempio di raccontarci una favola, una barzelletta, di farci ascoltare una radio natalizia o di dirci dove si trova in questo momento – fanno sapere da 22HBG – ma potremo interagire con lui anche in molte altre maniere, per un coinvolgimento e divertimento sempre garantito”.

LEGGI ANCHE >>> Xiaomi poliglotta: uno smartphone con traduzione simultanea

Dalle canzoni natalizie alle barzellette, dalle favole al meteo, news, perfino un countdown per ricordarci quanti giorni mancano al 25 dicembre, queste le feature della skill. L’attivazione è gratuita, basta avere un account Amazon, oppure registrarsi: una volta abilità, si può accedere alla skill di Babbo Natale su tutti i tuoi dispositivi Alexa disponibili.

Un’esperienza a 360° nel paese di Babbo Natale – dice Amazon – oggi potrai immergerti nel mondo di Babbo Natale grazie ad Alexa. Babbo Natale ti racconterà le sue favole, il meteo e le novità dal Polo Nord. Vuoi ascoltare canzoni natalizie? Nessun problema. Chiedi a Babbo Natale di riprodurre canzoni natalizie e una radio interamente dedicata suonerà 24 ore al giorno canzoni e musica natalizia”.

Questo tipo di servizi – ricorda sempre il colosso per eccellenza dell’e-commerce – permette di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine dell’applicazione. “Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network”.

22HBG, grazie alla sua esperienza in broadcast, ha trovato un media partner adatto alla portata della skill: nasce così la radio natalizia di RDS, in esclusiva su Alexa. Che ci sia stato lo zampino di Babbo Natale?