Elon Musk diventa un videogioco: come spendere i suoi soldi

Un uomo d’affari che ultimamente va per la maggiore, Elon Musk, qualunque cosa dica o faccia, che ha sfondato il muro del bilione di dollari da tempo, anche se ultimamente è sceso dal primo al terzo posto fra i Paperon de’ Paperoni, superato dal rivale spaziale Jeff Bezos e dal presidente di LVMH, Bernard Arnault.

Elon Musk diventa un cartoon (Adobe Stock)
Elon Musk diventa un cartoon (Adobe Stock)

Elon Musk, imprenditore sudafricano di nascita, americano di adozione, cittadino canadese e anche dello spazio infinito, fa sempre parlare di sé, anche quando non c’entra nulla. Ora è anche un po’ videogioco.

LEGGI ANCHE >>> Amazon dà il via libera agli acquisti in contanti: ecco come fare

Una fortuna di 146,5 miliardi di dollari è una discreta fetta di denaro da investire nelle sue aziende, auto e una curiosa raccolta di enti di beneficenza, da un tempio a Burning Man a un gruppo di protesta che combatte contro gli ingorghi nel suo tragitto per andare al lavoro. Ma spendere tutti quei miliardi non è facile, come ammette gentilmente Musk. Così, ci ha pensato una società di autonoleggio ad “aiutarlo” a svuotare le casse.

Elon Musk, Spend Elon’s Money: un videogioco difficilissimo

Tesla (Adobe Stock)
Tesla (Adobe Stock)

LeasingOptions ha recentemente rilasciato un videogioco che ti sfida a spendere il patrimonio netto di Space Karen in una serie di oggetti tanto allettanti quanto svariati: da un singolo Big Mac al lancio di un razzo Falcon 9, tanto per fare un esempio. Ma dovrai decidere di investire rapidamente: ogni centesimo di Elon Musk deve scomparire entro 30 secondi.

LEGGI ANCHE >>> PosteMobile, torna da domani l’offerta telefonica da 5 euro al mese

Questo il fine di “Spend Elon’s Money”: con un budget di circa 166 miliardi i giocatori sono spinti a investire in un set di opzioni che spaziano dal Big Mac del McDonald’s a un orologio Rolex, da una Tesla Model S a un lancio del Falcon 9. Il tutto, appunto, in 30 secondi.

LEGGI ANCHE >>> Wear, dall’alleanza di Google e Samsung riparte la sfida ad Apple Watch

C’è chi ha scelto una strategia di investimento aggressive, puntando sull’acquisto di 2.160 jet privati, per esempio. Ma non sono bastati, visti i 9,7 miliardi di dollari. Una bazzecola per il tesoretto di Elon Musk, a cui sarebbero rimasti 156,3 miliardi da spendere, magari per costruire città marziane o impiantare chip di computer nel cervello umano.

Niente, l’investimento dei razzi non ha sortito l’effetto sperato, non è servito a vincere al videogioco di Elon Musk. Dura, d’altronde, la vita dei Paperon de’ Paperoni.