Elon Musk poteva diventare CEO di Apple: l’incredibile vicenda datata 2016

Nel 2016, Elon Musk avrebbe provato ad ottenere il ruolo di CEO di Apple. La vicenda si è conclusa con una risposta “garbata” di Tim Cook

elon musk apple
Elon Musk sarebbe potuto clamorosamente diventare CEO di Apple (Getty Images)

Nuovi interessanti aneddoti legati alla figura di Elon Musk sono spuntati grazie all’uscita del libro “Power Play: Tesla, Elon Musk and the Bet of the Century“. In particolare, c’è una storia molto interessante legata al 2016. In quell’anno, l’azienda del visionario sudafricano non se la stava passando nel migliore dei modi a livello economico.

Tim Cook aveva dunque proposto un’acquisizione della casa automobilistica da parte di Apple, ottenendo un secco ‘no’ come risposta. O meglio, l’affare si sarebbe potuto fare ad una condizione: Musk sarebbe dovuto diventare il CEO di Apple. A raccontare la vicenda il giornalista Tim Higgings, che ha poi riportato anche la risposta “garbata” di Cook.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Peacock, finalmente in Italia: bello come un pavone. Non ci credete? L’offerta è anche gratuita

Elon Musk CEO di Apple, la risposta di Tim Cook

ceo più pagati
La risposta di Tim Cook all’offerta del CEO di Tesla (Getty Images)

Vuoi che Tesla passi ad Apple? Ok, ma io voglio essere il CEO” la prima risposta di Elon Musk alla proposta dell’acquisizione della casa automobilistica da parte di Tim Cook. Ma non di Tesla, bensì della Apple. Secondo quanto riferito sul nuovo libro appena uscito Power Play: Tesla, Elon Musk and the Bet of the Century, inizialmente Cook aveva frainteso la proposta del visionario sudafricano, rispondendo: “Certo che puoi continuare a fare il CEO di Tesla“, essendo una sua azienda. 

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Samsung, l’evento di agosto si arricchisce di nuovi particolari: scoprirli è d’obbligo

Una volta spiegati i reali interessi, però, le carte in tavola sono decisamente cambiate. Cook ha prontamente mandato a quel paese Musk, riagganciando il telefono. In passato, il miliardario sudafricano aveva raccontato una storia ben diversa, ossia di non essere mai riuscito a fissare un colloquio con Tim Cook in quanto quest’ultimo si sarebbe dimostrato sin da subito riluttante all’idea di acquistare Tesla.

Scritto dal giornalista Tim Higgings, questo nuovo libro è ancora inedito in Italia e non è chiaro se arriverà mai in gestione italiana. Già disponibile nelle librerie americane, potrebbe presto arrivare anche sugli e-commerce italiani e nelle librerie specializzate in editoria internazionale molto presto.