Digitale Terrestre, importanti novità per alcuni canali già a partire da oggi

Continuano ad arrivare novità anche per ciò che riguarda il fronte Digitale Terrestre. Ecco cosa cambia per alcuni canali già a partire da oggi

digitale terrestre
Ancora modifiche introdotte sul Digitale Terrestre già a partire da oggi (Pixabay)

Il Digitale Terrestre procede a passo spedito verso una rivoluzione con ben pochi precedenti. Entro il 2023, verrà completato lo switch off allo standard DVB-T2. Il che vuol dire, ancor più qualità e varietà di contenuti, ma anche tecnologie aggiornate che richiedono apparecchi (TV e decoder) di ultima generazione.

Prima di arrivare alla svolta definitiva, però, stanno venendo apportate alcune modifiche secondarie che vanno ad interessare tanto la proposta nazionale quanto quella locale. Già a partire da oggi domenica 7 novembre, vanno segnalati alcuni cambiamenti per quanto riguarda la numerazione di diverse emittenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Profili falsi, una brutta bestia: in manette per pornografia minorile

Digitale Terrestre, ecco cosa cambia già da oggi

digitale terrestre
Ecco cosa cambia per moltissimi cittadini del Nord Italia (Pixabay)

Come già accennato, a partire da oggi domenica 7 novembre entrano in vigore alcune importanti novità per ciò che riguarda la numerazione di alcune emittenti regionali. Partiamo dall’Abruzzo, dove è stato rottamato il Mux Rete 8. I canali che erano presenti al suo interno sono stati spostati nel Mux Intesa Abruzzo. Si tratta nello specifico di Rete 8, Rete 8 Sport, TVSei, LaqTV 73, Rete8 News 24, Telemare, InfoMediaNews, Rete8 Salute, La TV, LaQTV 573 e LAQ TV. Rimanendo in Abruzzo, c’è anche un’altra novità: il canale Carpe Diem è stato aggiunto in alta definizione MPEG-4 alla numerazione 162 (sul Mux TeleMax).

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp è pronta a rivoluzionarsi: in arrivo una funzione completamente nuova

In Liguria, invece, va segnalato che il canale Genova Meravigliosa trasmetterà da oggi in poi in Alta Definizione con risoluzione 1920×1088 pixel. Lo si può trovare nei Mux Liguria TV e Mux Telecupole, all’LCN 216. Infine modifiche in Lombardia, dove sono stati aggiunti i canali Telemilano, NBC Milano, MS Sport, Radio Punto TV e Radio Delta International. Tutte le proposte vengono trasmesse in MPEG-2 H.264. Il consiglio è quello di rimanere aggiornati costantemente, perché sicuramente verranno introdotte altre novità da qui alle prossime settimane.