Digitale Terrestre, ennesimo weekend di novità: tutti i nuovi canali

Il Digitale Terrestre si aggiorna ancora, e lo fa con l’aggiunta di nuovi canali in alcune regioni italiane. Ecco tutte le novità

digitale terrestre
Digitale Terrestre, tante le novità introdotte nel weekend (Adobe Stock)

Il 2021 sarà l’anno dello switch off definitivo del Digitale Terrestre allo standard di riproduzione DVB-T2. Tantissime le novità in arrivo, tra canali tutti nuovi e interamente in alta definizione. Il cambio di frequenze obbliga però ad una tecnologia aggiornata per agganciare tutte le emittenti, motivo per cui milioni di italiani saranno costretti a metter mano al portafogli e comprare un nuovo TV o decoder Tivùsat.

Intanto però, in attesa che il passaggio di consegne sia definitivo, già da qualche mese stanno arrivando di volta in volta alcune novità relative a singoli canali, sia a livello nazionale che regionali. Segnaliamo la modifica della lista canali TV in molte regioni d’Italia, dove sarà necessario risintonizzare tutto. Ecco i dettagli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cashback, altra possibile svolta in arrivo: c’è l’ipotesi ripescaggio

Digitale Terrestre, tutti i nuovi canali aggiunti

digitale terrestre
Ecco tutte le ultime modifiche introdotte in diverse regioni d’Italia (Adobe Stock)

È ormai diventata una tradizione del weekend: sul Digitale Terrestre arrivano nuovi canali TV. Tante le novità per gli utenti di alcune regioni d’Italia, che riguardano sia la composizione dei Mux che l’avvento di emittenti mai viste prima. Partiamo dal Mux Retecapri, dove La Grande Italia è ora disponibile all’LCN 254 e trasmette in alta definizione in MPEG H.264. In Lombardia, le modifiche riguardano principalmente la composizione del Mux Super TV (A) e (B). Qui si è deciso di modificare la numerazione dei canali, ed è stata disattivata la frequenza UHF 29.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Sorpresa per i clienti TIM Party: giga illimitati per la Festa della mamma

Novità anche nel Lazio, dove è stato inserito Telepontina all’interno del Mux Telepontina (A). È possibile agganciarlo all’LCN 288 con qualità in SD MPEG-4 H.264. Eliminato in maniera definitiva il precedente canale, che era presente alla posizione 637 della Guida TV.

Per aggiornare la lista TV e sintonizzare tutte le novità sopraggiunte, è necessario effettuare una nuova ricerca dei canali. Vi basterà munirvi del telecomando TV o decoder, andare nella lista canali ed effettuare una nuova ricerca automatica.