Digitale terrestre, switch off a DVB-T2: calendario e compatibilità TV

digitale terrestre
Ecco cosa fare per risintonizzare i canali (pixabay)

Il digitale terrestre si prepara allo switch off a DVB-T2. Nella giornata di ieri, il Governo ha fornito un calendario con le tappe che porteranno al cambiamento 

È uno dei temi più discussi degli ultimi mesi: il Digitale Terrestre si prepara ad una nuova rivoluzione. Se siete in possesso di una televisione, sappiate che tra non molto avverrà lo switch off a DVB-T2. Nella giornata di ieri, il Governo ha reso disponibile un nuovo portale completamente dedicato, all’interno del quale è presente un vero e proprio calendario con tutte le tappe che porteranno alla “Nuova TV Digitale”.

Innanzitutto, segnatevi come data l’1 settembre 2021. A partire da questa data, scompariranno i canali non in HD. Insieme a questi, diranno addio anche quelli con lo standard di codifica MPEG-2. La seconda data importante, poi, è il 21 giugno 2022. Da questo giorno si passerà ufficialmente allo standard HEVC e si completerà lo switch off da DVB-T a DVB-T2.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Google Maps, un aggiornamento “stravolge” l’app: arriva la Driving Mode

Digitale Terrestre, come verificare compatibilità delle TV

Digitale Terrestre
Come verificare la compatibilità della vostra TV (pixabay)

Se la vostra televisione non sarà compatibile col nuovo standard del Digitale Terrestre, sarete costretti a comprarne una nuova. Con lo switch off a DVB-T2, infatti, verrà completamente rivoluzionato il modo di vedere la televisione, con uno standard tutto nuovo e l’abbandono di determinati canali. Per verificare la compatibilità all’HD, vi basterà sin da ora collegarsi ad un canale dalla posizione 501 in poi. Se riuscite a vedere Raiuno HD, allora il vostro decoder potrà agganciare lo standard.

Quando invece nel 2022 si passerà allo standard HEVC, bisognerà eseguire un’ulteriore verifica della propria televisione. Per fare ciò, basta collegarvi ad un canale di test 100 o 200. Per superare “l’esame di compatibilità”, deve apparirvi la scritta “Test HEVC Main10”. In caso contrario, sarà obbligatorio cambiare TV o decoder.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, app svela il tasso di rischio di pranzi e cene: i dettagli